Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità

Radioamatori perugini pronti a ripartire, riapre la storica sede di Pieve di Campo

Dopo la chiusura imposta dal lockdown e l'esercitazione al Colle della Trinità gli appassionati tornano a lavorare sul campo

La sezione perugina del'associazione radioamatori italiani (Ari) ha riaperto la propria sede, in via Pitagora, a Pieve di Campo.

Dopo un lungo stop dovuto al Covid-19, i radioamatori perugini tornano nella loro sede per le riunioni di sezione, per confrontarsi sulle attività da promuovere e i prossimi impegni.

I radioamatori perugini sono reduci dall'esercitazione di protezione civile in collaborazione con i Comuni di Perugia e Corciano, durante la quale hanno collegato tutta l'Umbria, simulando l'emergenza, ma anche i punti più disparati del globo, connettendosi con altri gruppi di radioamatori.

Il presidente Francesco Fucelli ha vooluto ricordare proprio quell'impegno, ma anche le tante attività da programmare, i contatti da consolidare e gli esperimenti e i collegamenti da provare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Radioamatori perugini pronti a ripartire, riapre la storica sede di Pieve di Campo

PerugiaToday è in caricamento