Venduto per errore il letto della madre deceduta, la figlia lo ricerca: "Aiutatemi, offro ricompensa"

"Ha un valore affettivo, disposta a pagarlo il triplo del prezzo d'acquisto"

Svuotano la casa della madre deceduta e per errore vendono un letto che non andava alienato. Adesso Letizia Luongo, la figlia della donna, lo cerca e mette un annuncio sul web.

“Offro ricompensa. Sono alla ricerca di questo letto, ceduto o venduto da terzi, forse per sbaglio insieme ad altri 2 qualche mese fa, da Casa del Diavolo Perugia. Apparteneva a mia madre Antonietta Ginocchini. Valore economico forse relativo, ma quello affettivo è immenso. Sono disposta a pagarlo il triplo del prezzo d'acquisto. Condividete per favore. Grazie di cuore”.

Aiutatela.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento