Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità Panicale

Anziani di Panicale meno soli, grazie all'iniziativa “Cari amici… vi scriviamo”

L'appello dalle RS Brancaleoni e San Sebastiano a tutti i cittadini per inviare lettere, cartoline e disegni agli ospiti delle residenze, per farli sentire meno soli in tempo di pandemia

In questo difficile periodo di emergenza sanitaria, sono specialmente le persone anziane a sentirsi spesso più sole. 

Per ridurre le distanze e aiutare quanti si trovano in questa condizione, nasce l’iniziativa “Cari amici… vi scriviamo”, destinata a far sentire la propria vicinanza agli ospiti delle due case protette di Panicale, attraverso l’invio di lettere, cartoline e disegni.

L'appello è esteso a tutta la comunità locale: scuole, associazioni, cittadini. Come spiegano i promotori, “Dall’inizio della pandemia gli anziani delle residenze protette hanno notevolmente ridotto i loro rapporti diretti con l’esterno, quindi con le proprie famiglie e con il loro territorio di appartenenza”.

Per questo motivo le due Residenze Protette della Asl1 di Panicale (Brancaleoni e San Sebastiano) e la Cooperativa Seriana 2000, in collaborazione con il Cesvol Umbria - Sportello del Trasimeno, hanno pensato di invitare tutta la comunità a partecipare al progetto corale  "Cari amici...vi scriviamo".

Con questa iniziativa, le due strutture mettono a disposizione la propria cassetta delle lettere che d’ora in poi attende di essere riempita di amichevole corrispondenza. Lettere, disegni o cartoline tutto è ben accetto per raccontare agli anziani aneddoti, episodi, immagini, paesaggi, o per trasmettere loro un semplice messaggio che diventerà potente e pieno di vita una volta giunto nelle mani dei destinatari.

“Un invito dal sapore vintage, ma sempre valido – commentano dalle due Residenze - per ridurre la distanza fisica che siamo ancora costretti a rispettare per proteggerci reciprocamente”.

Studenti, cittadini, volontari delle associazioni sono dunque invitati ad inviare pensieri, racconti, disegni affinché gli anziani ospiti possano sentirsi meno soli e più attivi nel proprio territorio.

Le lettere potranno essere imbucate a mano nelle cassette della posta all'esterno delle residenze oppure spedite agli indirizzi: R.P. O. Brancaleoni, via belvedere 2 - 06064 Panicale; R.P. S. Sebastiano, via Largo Q. Fratini 1- 06064 Panicale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani di Panicale meno soli, grazie all'iniziativa “Cari amici… vi scriviamo”

PerugiaToday è in caricamento