Attualità

Antenna telefonica vicino alle case e alla palestra dei ragazzi, cittadini di Ferro di Cavallo in rivolta

La protesta dei residenti: Perché è stato autorizzato questo scempio? Il ripetitore telefonico sorgerà in mezzo ad un oliveto e vicino alle abitazioni sotto la Città della Domenica

Una nuova antenna telefonica vicino alle abitazioni, in mezzo ad un oliveto e vicino alla palestra di Ferro di Cavallo.

I cittadini, che non hanno digerito l’antenna installata anni fa, adesso protestano e chiedono un incontro con il sindaco Andrea Romizi e stanno per depositare un esposto in Procura a Perugia.

L’antenna, alta 35 metri, sta per sorgere a meno di 70 metri dalle abitazioni e della palestra pubblica dove si allenano i ragazzi del popoloso quartiere di Perugia.

Il sindaco Romizi e altri esponenti politici sono stati interessati della questione, ma gli scavi proseguono e i cittadini hanno tutta l’intenzione di bloccare i lavori.

I cittadini si dicono increduli per l’autorizzazione concessa a questa opera e sono preoccupati per le emissioni provenienti dall’antenna una volta che la stessa entrerà in funzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antenna telefonica vicino alle case e alla palestra dei ragazzi, cittadini di Ferro di Cavallo in rivolta

PerugiaToday è in caricamento