menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anas, completati i lavori sulla Pian d'Assino tra Torre Calzolari e Padule

Investimento complessivo di 13 milioni di euro sull’intero tracciato. A primavera ripresa degli interventi fino a Gubbio

Terminati i lavori di ripavimentazione sulla strada statale 219 “di Gubbio e Pian d’Assino” tra gli svincoli di Torre Calzolari e Padule e riapertura del tratto al traffico.

I lavori hanno riguardato la completa rimozione della vecchia pavimentazione, il miglioramento degli strati di fondazione fino a oltre 60 centimetri di profondità e la realizzazione di un nuovo piano viabile sull’intera piattaforma stradale, oltre al rifacimento della segnaletica orizzontale e delle opere idrauliche.

Il cantiere aveva subito un rallentamento causato dalla necessità di risolvere alcuni problemi emersi durante lo scavo del pacchetto della sovrastruttura stradale, per la risoluzione dei quali è risultato necessario realizzare una trincea drenante al fine di allontanare l’acqua affiorante.

L’intervento rientra nei lavori avviati da Anas per un investimento complessivo di 13 milioni di euro tra lavori ultimati, in corso e programmati, che consentiranno di risanare totalmente l’intero tracciato da Gubbio all’innesto sulla Perugia-Ancona (SS318).

Dopo la stagione invernale gli interventi di risanamento proseguiranno sul tratto Padule-Gubbio. L’avvio dei cantieri sarà programmato di concerto con il Comune di Gubbio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento