rotate-mobile
Attualità

Silvio Improta resta reggente del liceo "Alessi" per un altro anno. La mappa dei super presidi

La decisione dopo il trasferimento a Sant'Eraclio del precedente dirigente. La soddisfazione di Altrascuola

Il dirigente scolastico Silvio Improta rimane preside del liceo “Alessi” di Perugia per l’anno scolastico 2020-2021. Con la firma del direttore dell’Ufficio scolastico regionale si chiude la vicenda che ha tenuto con il fiato sospeso docenti, genitori e alunni del liceo scientifico perugino, in rotta aperta con la dirigente Laura Francesca Paladino, spostata da quest’anno al comprensivo 13 a Sant’Eraclio (e già i genitori si dicono preoccupati visto quanto successo a Perugia).

Queste le reggenze stabilite per le scuole umbre sprovviste di dirigente, con sette super presidi chiamati a reggere più istituti: Simona Perugini si occuperà dell’istituto "Beato Simone Fidati" di Cascia; Fabio Gallina del "San Benedetto" di Valfabbrica; Massimo Fioroni dell’omnicomprensivo di Cerreto di Spoleto; Marcello Rinaldi del comprensivo di Massa Marta "A. Ciuffelli"; Francesca Alunni dell’istituto per ciechi di Assisi; Silvio Improta, oltre che del Capitini, si occuperò dell’Alessi di Perugia e Anna Maria Amici dell’omnicomprensivo di Amelia.

“Nonostante la buona notizia - dichiara Caterina Bigini, coordinatrice di Altrascuola – Rete degli Studenti Medi Perugia - la soluzione della reggenza prolungata è adeguata soltanto nel medio periodo: quello che servono sono soluzioni a lungo termine e definitive per assicurare agli studenti e tutte le componenti scolastiche la miglior gestione possibile dell’istituto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Silvio Improta resta reggente del liceo "Alessi" per un altro anno. La mappa dei super presidi

PerugiaToday è in caricamento