rotate-mobile
Attualità

Al Meeting di Rimini pubblico in fila allo stand dei libri dell’autrice perugina Sara Allegrini

Al Meeting di Rimini pubblico in fila allo stand dei libri dell’autrice perugina Sara Allegrini.

La scrittrice è presente all’affollatissimo evento riminese per un firmacopie delle proprie opere. Cominciando da “La ragazza in bottiglia” del 2014. Seguito da “Mina sul davanzale” (Itaca, 2017, presentato in quel contesto, con due ristampe fino al 2021, con nuova copertina), vincitore del Bancarellino.

Quindi “La rete”, uscito nella serie “I Grandi” di Mondadori (2019), entrato negli Oscar Besteseller del 2021. I libro è tradotto in spagnolo e lituano. Se ne attende la distribuzione negli Stati Uniti. L’opera è risultata vincitrice del Premio Orbil, assegnato dai Librai italiani.

A seguire “Léon”, edito da Einaudi, che ha ottenuto successi di critica e di pubblico.

Di prossima uscita da “Il Castoro” la sua prima graphic novel, illustrata da grandi firme del disegno.

Sara è figlia del nostro Inviato Cittadino. Con cui non ci resta che congratularci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Meeting di Rimini pubblico in fila allo stand dei libri dell’autrice perugina Sara Allegrini

PerugiaToday è in caricamento