Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità

Un volo per la Polonia come collegamento con l'Europa e per far arrivare turisti dall'Est

La proposta in consiglio comunale a Perugia passata all'unanimità

Un volo per la Polonia. E' quanto chiede il consiglio comunale di Perugia con un ordine del giorno presentato dal consigliere Vignaroli su “Aeroporto internazionale Umbria - Istituzione collegamento aereo con la Polonia”.

La Polonia, Stato membro dell'Unione europea, è tra le nazioni che negli ultimi venti anni ha dimostrato tra i maggiori tassi di sviluppo economico e industriale d’Europa con un considerevole innalzamento del benessere economico della popolazione polacca.

"Negli ultimi venti anni – segnala Vignaroli - il turismo polacco in Umbria è considerevolmente aumentato, in modo particolare grazie ai pellegrinaggi ad Assisi, che costituisce per quel popolo dalle profonde radici cattoliche una delle mete più interessanti in Italia".

La città di Perugia, la vicinanza ad Assisi ed eventi come Umbria Jazz, Eurochocolate, Sagra Musicale, sono degli attrattori naaturali per il turismo. Un collegamento aereo sarebbe importantisismo per lo sviluppo turistico sia dalla Polonia sia da altri Paesi dell’Est Europa.

Da qui la richiesta a Regione Umbria e Sase "affinché valutino con la massima attenzione l’istituzione di un collegamento aereo con la Polonia e attuino politiche di promozione turistica in quella nazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un volo per la Polonia come collegamento con l'Europa e per far arrivare turisti dall'Est

PerugiaToday è in caricamento