Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

A Santa Sabina, la solidarietà è servita in tavola con i ragazzi dell'associazione "Uno in più"

Alla festa del paese serata speciale a cui hanno preso parte anche i sindaci di Perugia e Corciano. Ed Eugenio canta per tutti

Ci sono martedì sera che si vestono come domeniche di festa. È la sensazione che hanno provato i frequentatori della sagra di “Santa Sabina In...”, quando è stata preparata per loro una serata eccezionale.
Ospite d’onore l’associazione “Uno in più” di Corciano, che si occupa di fornire servizi a bambini e ragazzi con sindrome di Down in tutta l’Umbria.

I ragazzi dell’associazione sono stati invitati dal comitato organizzatore di “Santa Sabina In...” a cenare insieme ad altri due ospiti speciali: Vittoria Ferdinandi, neoeletta sindaca di Perugia, e Lorenzo Pierotti, sindaco di Corciano.

L’atmosfera familiare e gioiosa ha subito contagiato tutti in un tripudio di baci, abbracci, saluti affettuosi, battute e chiacchiere tra amici. Dopo la visita nelle cucine da parte dei sindaci, è stato chiaro che le sorprese erano solo all’inizio.

Solidarietà, serata speciale a Santa Sabina con i ragazzi di Uno in più

Come d’accordo, finita la cena, Marco, Diletta, Federico, Eugenio, Asia e Giorgia sono stati coinvolti in prima persona nel servizio ai tavoli. Hanno cominciato così, grazie anche all’aiuto dei volontari tirocinanti dell’associazione, a portare ai commensali coperti, bibite e ordini vari.

Il clima che si è creato è stato straordinario: i giovani del personale di servizio li hanno accolti con gioia, supportati, incoraggiati, accompagnati. Loro, i ragazzi di “Uno in più”, sempre col sorriso, entusiasti nel servire, instancabili nell'aiutare, fieri del ruolo che gli era stato affidato.

Hanno raccontato con i loro movimenti e i loro sguardi che anche portare un vassoio è una responsabilità, che ogni piccolo gesto rivolto verso gli altri è qualcosa da fare con cura, con attenzione, con dedizione.

Il momento top dell'evento? Di certo l'esibizione del mitico Eugenio, assiduo frequentatore del parco di Santa Sabina, che, salito sul palco, ha allietato tutto il pubblico con la sua performance canora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Santa Sabina, la solidarietà è servita in tavola con i ragazzi dell'associazione "Uno in più"
PerugiaToday è in caricamento