Centri estivi parrocchiali, 400 giovani studiano da animatori dei GrEst

Al Centro Congressi “A. Capitini” la giornata diocesana di formazione per animatorie educatori dei “Gr.Est.” organizzati in estate dagli oratori parrocchiali per più di 4.000 bambini

Quattrocento animatori per gli oltre 4mila bambini che ogni estate partecipano alle attività dei GrEst negli oratori si ritrovano domani per la giornata formativa annuale e per preparare il prossimo appuntamento subito dopo la chiusura delle scuole.

"Riconoscere e restituire ai giovani la fiducia di essere protagonisti del servizio di animatori dei “Gr.Est.” (i “Gruppi Estivi” per bambini promossi dagli Oratori parrocchiali, n.d.r.), è l’obiettivo dell’imminente giornata diocesana di formazione - sottolinea don Riccardo Pascolini, responsabile del Coordinamento Oratori Perugini, alla vigilia dell’annuale giornata in programma domenica 7 aprile (ore 9-17), presso il Centro Congressi “A. Capitini” di Perugia. "Nei “Gr.Est.” – commenta il sacerdote – i ragazzi animatori ogni anno si donano con entusiasmo e grande senso di responsabilità, segno evidente di una gioventù bella, attiva, che ama ancora mettersi in gioco sporcandosi le mani in prima persona".

A quest’attesa giornata parteciperanno 400 animatori dei “Gr.Est” perugini impegnati in estate nel servizio ad oltre 4.000 bambini. La giornata culminerà con la celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Gualtiero Bassetti, pastore che ha fortemente sostenuto anche a Perugia e in Umbria la nascita degli Oratori come luoghi di crescita umana e cristiana e di sostegno sociale a tante famiglie.

La giornata, promossa dal Coordinamento Oratori Perugini insieme alla Pastorale giovanile diocesana e all’ANSPI, l’Associazione Nazionale San Paolo Italia, è anche rivolta a quanti animano e coordinano i “Gr.Est.” parrocchiali in tutta l’Umbria. Fondamentale è l’apporto dell’ANSPI, che ha un proprio comitato regionale con comitati zonali, che insieme al “Progetto Terzo Sapere” offrirà domenica diversi momenti laboratoriali e di scambio, rivolgendo la sua esperienza formativa agli animatori sul linguaggio teatrale come veicolo di trasmissione di valori e messaggi positivi. Inoltre sarà fornito dalla stessa ANSPI un interessante sussidio ispirato alla storia “L’Isola che c’è” e poi cartone animato Disney Peter Pan.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento