Sabato, 19 Giugno 2021
PerugiaToday Fontivegge

Apertura sportello di ascolto sociale

Il progetto nasce dalla volontà della Confederazione Nazionale delle Misericordie di creare, all'interno delle Misericordie

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PerugiaToday

.La Confederazione vuole creare una rete sociale territoriale di Misericordie, in particolare a seguito dell'emergenza Covid19, e per farlo intende fornire a tutte le Misericordie partecipanti al progetto linee guida, una formazione adeguata e un supporto. La nostra Misericordia ha deciso di aderire attraverso diversi servizi (spesa e farmaci a domicilio, pronto badante, aiuto nel disbrigo delle pratiche burocratiche), e in particolare attraverso uno sportello di segreteriato sociale, gestito dall'assistente sociale specialista Gaia Lorenzini.

Lo sportello intende essere uno spazio di accoglienza e orientamento del disagio sociale, in cui accogliere le persone in difficoltà per guidarle verso gli enti pubblici e privati più competenti, in concerto con gli enti locali territoriali e gli altri enti sociali del territorio. Lo sportello avrà inizio lunedì 8 giugno 2020, presso la nostra sede, che stiamo adibendo a riguardo. Abbiamo creato anche una nuova mail (misericordiaperugiaolmo.sociale@gmail.com), riservata all'attività di questo sportello. Oltre a ciò, abbiamo creato anche una collaborazione con la psicologa Catia Galmacci, che ci sta aiutando con questo progetto e che gestirà uno sportello di ascolto psicologico (https://confraternitadimisericordiaperugiaolmo.wordpress.com/2020/03/09/sportello-di-ascolto-disagio-psicologico/)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apertura sportello di ascolto sociale

PerugiaToday è in caricamento