Sabato, 24 Luglio 2021
Animali

Bevagna è il primo "Borgo Dog" friendly dell'Umbria

La cittadina umbra aderisce alla rete nazionale dei borghi amici degli animali, con itinerari e informazioni dedicate a chi ama viaggiare con il proprio pet

L'Umbria, si sa, è terra di meraviglie. Meraviglie e vita sostenibilie. La sostenibilità e qualità della vita non è però solo per le persone, ma anche per gli animali. E così arriva la notiza che  Bevagna, piccolo centro della provincia di Perugia, è stato proclamato il primo "Borgo Dog" dell’Umbria. Di che cosa si tratta?

La cittadina medievale ha ricevuto nel corso degli anni riconoscimenti per le sue peculiarità storiche, naturali e artistiche, fra cui “Bandiera Arancione“, “Borgo più bello d’Italia“, “Comune Gioiello d’Italia“, “Città del Vino“. Nel 2017, inoltre, è stato dichiarato dalla testata web PaesiOnLine migliore destinazione per la categoria arte e cultura.

Da pochi giorni il Borgo è entrato a far parte della rete Borghi Dog d’Italia, diventando il primo Borgo Dog dell’Umbria.

La rete dei Borghi Dog mira a favorire favorire il turismo pet-friendly nei borghi italiani. Sono tanti gli italiani che amano trascorrere le proprie vacanze o fare trekking con gli amici a quattro zampe.

Quest’idea originale è partita in Aprile dalla Basilicata e il team di Borghi Dog sta raccogliendo tutte le informazioni utili a chi viaggia con un amico a quattro zampe, un cane o un gatto, per aiutarlo a pianificare al meglio la sua vacanza nei piccoli borghi ricchi di storia, arte e cultura.

In Italia i piccoli comuni sono oltre 6000 e si sta lavorando per consentire a chi va in vacanza in compagnia degli amici a quattro zampe di scoprire l’Italia nascosta e i suoiincantevoli borghi in ogni regione d’Italia.

Gli intinerari consigliati

“Il Borgo di Bevagna - spiega il presidente delle Proloco Marco Gasparrini - ha una vocazione turistica innata, con i suoi prodotti d'eccellenza enogastronomica, e una natura incontaminata dove poter passeggiare a piedi, in bicicletta o a cavallo. Abbiamo deciso di aderire a Borghi Dog per far conoscere il nostro antico borgo anche a chi viaggia con un animale di compagnia. Saremo ben lieti di accogliere tutti i turisti e gli amici a quattro zampe. I turisti con il proprio pet, oltre che passeggiare per il centro antico alla scoperta del circuito degli antichi mestieri medievali, potranno compiere delle bellissime passeggiate. Un itinerario consigliato è quello oltre le mura che circondano il borgo, così ben conservate. Percorrendo le mura, si arriva alla cascata del fiume Clitunno, che va a formare il lavatoio, luogo ideale per una passeggiata con gli amici a quattro zampe.”

Tanti gli itinerari da fare a piedi anche nelle campagne di Bevagna. Ad esempio un bel sentiero da percorrere è quello che raggiunge il Lago “Aiso”, che vale la pena visitare anche per conoscere la sua leggendaria e misteriosa storia. Immerso nella verde campagna umbra, tra oliveti e vitigni, troverete un piacevole ristoro per i vostri amici a quattro zampe.

Nella pagina dedicata a Bevagna suwww.borghidog.it troverete tutte le informazioni necessarie per trascorrere qualche giorno di pace e relax nel borgo umbro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bevagna è il primo "Borgo Dog" friendly dell'Umbria

PerugiaToday è in caricamento