rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Alto Tevere Today Umbertide

Terremoto in Umbria, cresce la conta dei danni dopo verifiche: oltre 200 gli sfollati, quattro i comuni coinvolti

Dall'inizio del sisma i vigili del fuoco hanno effettuato oltre 700 interventi

Hanno superato 700, il numero d'interventi svolti dall’inizio del sisma nella zona di Umbertide, Perugia, Montone e Gubbio. Solo oggi, i vigili del fuoco ne hanno effettuati 98, che porta il numero totale a 714. Nello specifico sono state 439 le richieste di intervento per verifiche statiche e sopralluoghi tecnici; 181 per la messa in sicurezza di edifici dissestati e la rimozione di parti pericolanti e per finire 84 per assistenza alla popolazione per il recupero di beni e merci da edifici lesionati.

Attualmente sono impegnati 45 vigili del fuoco nell’area del cratere fra personale ordinario e in straordinario tra qui 6 squadre Mo.Recs per la Valutazione esperta speditiva degli edifici. Dei 439 interventi per verifiche statiche 46 sono state giudicate di grave entità da parte dei tecnici del Corpo nazionale, esperti nella valutazione di dissesti statici, 66 di lieve entità. Sono 207 le persone allontanate (dai soli vigili del fuoco) precauzionalmente dalle loro abitazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in Umbria, cresce la conta dei danni dopo verifiche: oltre 200 gli sfollati, quattro i comuni coinvolti

PerugiaToday è in caricamento