rotate-mobile
Alto Tevere Today Umbertide

Umbertide, terremoto, Verini al Senato: “Il Governo proclami il prima possibile lo stato di emergenza''

Il rappresentante del Pd: ''Valutare provvedimenti ad hoc per l'allargamento del cratere 2016''

“Vorrei rappresentare all'Assemblea, approfittando anche della presenza del sottosegretario all’Interno Molteni, la necessità e l'urgenza che il Governo proclami lo stato di emergenza così come hanno già fatto le istituzioni locali e regionali dell'Umbria”. E’ quanto ha dichiarato il Senatore umbro del Pd, Walter Verini, in apertura dell’intervento tenuto oggi in Aula.

“Un'altra parte dell'Umbria – ha spiegato il senatore dem -  quella dell'Alta Valle del Tevere, in particolare il Comune di Umbertide, nelle frazioni di Pierantonio e Pian d'Assino, ma anche di Perugia, con le frazioni di Sant'Orfeto e Cenerente, è stata colpita da un evento sismico nei giorni scorsi. Sono circa 500 gli sfollati e quelle realtà così popolose, produttive, molto legate anche alla mobilità - si tratta di aree che insistono lungo la E45 - rischiano di diventare borghi fantasma. Chiediamo, allora, davanti a queste gravissime evenienze, in un clima di totale collaborazione, che il Governo proclami il prima possibile lo stato di emergenza e che si valutino le modalità per dare le risposte più rapide”.

“Qualcuno parla di un provvedimento ad hoc - ha aggiunto Verini - per il quale saremmo disponibili anche noi, come Partito Democratico, ad un allargamento del cratere del sisma del 2016 anche a queste realtà colpite di recente. Ciò consentirebbe al Commissario di operare celermente, per esempio, per i CAS, i contributi di autonoma sistemazione. Oltre 300 persone - ricorda - sono ospiti in famiglie di parenti e  amici. Fin da ora potrebbe essere utilizzato il superbonus sisma. Insomma, si potrebbero rapidamente superare incrostazioni burocratiche”.

“Nell’esprimere infine la nostra solidarietà sincera a quei cittadini, agli amministratori locali, ai tecnici, alla Protezione civile, alla Croce rossa, ai Vigili del Fuoco, e a tutti coloro che in queste ore sono sul campo - conclude -  chiediamo davvero che il Governo faccia prima possibile a dare segnali di fiducia a quelle popolazioni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbertide, terremoto, Verini al Senato: “Il Governo proclami il prima possibile lo stato di emergenza''

PerugiaToday è in caricamento