rotate-mobile
Alto Tevere Today Umbertide

Umbertide, scompare il dottor Alberto Villarini, il cordoglio del sindaco Luca Carizia e dell'amministrazione comunale

La vicinanza anche del primo cittadino tifernate

Una comunità in luto per la scomparsa del dottor Alberto Villarini.

Il dottor Villarini è stato per molto tempo un uomo delle istituzioni e ha ricoperto egregiamente negli anni '80 l'incarico di segretario generale del Comune di Umbertide e successivamente ha svolto il medesimo incarico presso il Comune di Città di Castello.  Classe 1943, laureato in Scienze Bancarie a Siena ed in Economia e Commercio a Perugia, il dottor Villarini è stato segretario a Bastia Umbra, Leonforte (provincia di Enna) e alla Comunità Montana Alto Tevere. Nel corso della sua carriera ha fatto anche parte, per circa quattro mesi nel 1994, dello staff del commissario che ha gestito il comune di Pescara in un periodo di commissariamento.

''Alla moglie Giuliana, alle figlie Laura e Barbara, al nipote Alessandro Villarini assessore all'Istruzione e ai Lavori pubblici del Comune di Umbertide, al genero ingegnere Graziano Scurria responsabile comunale e a tutta la famiglia vanno le più sentite condoglianze'' , ha scritto il sindaco Luca Carizia e la giunta.

I funerali si svolgono oggi (martedì 27 settembre) alle 15.30 a Cristo Risorto

Cordoglio e vicinanza alla famiglia sono stati espressi oggi dal sindaco, Luca Secondi e dalla giunta per la scomparsa del dottor Alberto Villarini che ha ricoperto per diversi anni il ruolo di segretario comunale a Città di Castello ed in altre istituzioni del comprensorio altotiberino. “Un punto di riferimento delle istituzioni dove ha operato con grande capacità, competenza ed esperienza con un ruolo fondamentale per il buon funzionamento della macchina amministrativa sotto ogni profilo. Lascia prima di tutto alla famiglia, alla comunità locale dove viveva, a tutti noi che lo abbiamo conosciuto ed apprezzato per le sue qualità umane e professionali, un’eredità importante in termine di valori, di senso di appartenenza alle istituzioni, al rapporto con i dipendenti, il corretto funzionamento degli uffici e di tutte le attività inerenti al consiglio comunale e alle commissioni. Alla famiglia giungano le più sentite condoglianze”, ha dichiarato il sindaco Secondi nel messaggio di cordoglio a cui si è unito anche l’attuale segretario generale del comune di Citta’ di Castello, il dottor Bruno Decenti che ha avuto modo di conoscere ed apprezzare le doti umane e professionali, di “un amico, collega, esempio di rettitudune e competenza nello svolgimento del suo ruolo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbertide, scompare il dottor Alberto Villarini, il cordoglio del sindaco Luca Carizia e dell'amministrazione comunale

PerugiaToday è in caricamento