rotate-mobile
Alto Tevere Today Umbertide

Umbertide, riqualificazione area ex Molino Popolare, il consiglio comunale approva all'unanimità

Via Il vecchio silos, mentre l’edificio risalente agli anni '50 sarà conservato e riqualificato.

Primo sì da parte del Consiglio Comunale di Umbertide alla riqualificazione dell'area dove sorgeva il Molino Popolare. L'adozione della variante al Prg della parte operativa denominata “Molino Popolare” è stata approvata all'unanimità. L'assise dovrà esprimersi in una prossima nuova seduta per l'approvazione definitiva del progetto.

Tutta l’area verrà bonificata con lo smantellamento dei silos mentre l’edificio risalente agli anni '50, a forte valenza storica e socio-economica per la comunità umbertidese, sarà conservato e riqualificato.

Ad esporre l'atto in Consiglio è stato l'assessore all'Urbanistica, Alessandro Villarini, che ha ricordato tutto l'iter procedurale. La variante di cui al piano attuativo, presentata dal Molini Popolari Riuniti e da Arca immobiliare Srl, prevede la realizzazione di un comparto commerciale, alimentare e non alimentare, e direzionale, per una superficie utile e complessiva di 4200 mq.

E' prevista la realizzazione di un nuovo edificio commerciale, con una superficie di vendita di 1500 mq. Come previsto dal Prg, sarà recuperato l'edificio risalente agli anni '50 da destinare ad attività commerciale per una 350 mq con una superficie di vendita di 200 mq che lo caratterizza come esercizio di vicinato.

Le due strutture commerciali saranno autonome e separate ciascuna con le proprie dotazioni territoriali.

Il progetto prevede anche la realizzazione di una bretella di collegamento tra la ex SS Tiberina 3 bis e via della Repubblica così come previsto. Il piano attuativo prevede lo spostamento di tale bretella di collegamento lungo il margine ovest della proprietà consentendo di mantenere gli uffici dei Molini Popolari Riuniti in loco e di non dividere il lotto interessato.

Oltre alla bretella è prevista la realizzazione di due rotatorie stradali: una posta lungo la ex SS Tiberina 3 Bis e uno lungo via della Repubblica, in modo da rendere ancora più fluida e continua la viabilità nell'area.

Dalla nuova bretella avverrà l’accesso e l’uscita principale all’area Molini Popolari in progetto così da evitare pericolose intersezioni a raso sulla viabilità principale. La nuova bretella stradale permetterà di realizzare anche un nuovo by pass di accesso/uscita da e per i quartieri residenziali adiacenti.

Questo piano attuativo permetterà il recupero di un’area in gran parte inutilizzata e dismessa ma con grandi potenzialità per il contesto in cui è inserita che necessita, per essere recuperata e valorizzata, di una riqualificazione che ne consenta un più compiuto collegamento urbanistico con i quartieri limitrofi. Si tratta quindi di una importante opera di bonifica che si unisce alla realizzazione di opere infrastrutturali a servizio dell'intera comunità umbertidese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbertide, riqualificazione area ex Molino Popolare, il consiglio comunale approva all'unanimità

PerugiaToday è in caricamento