Domenica, 21 Luglio 2024
Alto Tevere Today Umbertide

Umbertide, al “Da Vinci” inaugurato “Il pollaio del Campus”

Al via un nuovo progetto di inclusione scolastica

Al Campus “Leonardo Da Vinci” è stato inaugurato nella mattinata di sabato 9 aprile “Il pollaio del Campus”, un progetto sperimentale di inclusione scolastica, ideato e realizzato dal Dipartimento dei Bisogni Speciali dell’Istituto  molto apprezzato e sostenuto dagli organi collegiali della scuola diretta  dalla dirigente scolastica, professoressa Franca Burzigotti.

pollaio del campus 3-2

Al taglio del nastro del progetto hanno preso parte la dirigente Burzigotti, l'assessore all'Istruzione del Comune di Umbertide, Alessandro Villarini, la dottoressa Paola Antonelli della Usl Umbria 1 e il professor Silvio Bartolini, ideatore e animatore principale di questa realtà.

Le finalità del progetto, sono molteplici: la prima, di ricaduta immediata, è quella di coinvolgere gli alunni con disabilità e tutte le classi del Campus in un’attività pratica, all’aria aperta, che consiste nel prendersi cura di un pollaio, sperimentando sotto la guida di docenti e tutor, tutte le fasi necessarie alla sua corretta conduzione; la seconda finalità, la più importante guarda al futuro, al momento del “dopo la scuola” di molti studenti e studentesse che terminano il percorso scolastico.

“E' un  progetto sperimentale – ha detto la preside Burzigotti - per gettare le basi per un più  ampio progetto da collocare in un luogo diverso dalla scuola, di maggiore ampiezza e fruibilità, che richiederà necessariamente l'intervento di altri partner, quali le amministrazioni, il Comune, le Usl Umbria 1 in stretta collaborazione con l'Istituto. 'Il pollaio del Campus' rientra nei progetti di pratica laboratoriale, che oggettivamente diventano molto motivanti e gratificanti per gli alunni, perché consentono di vedere concretamente il prodotto del proprio lavoro, di percepire i risultati degli sforzi compiuti e per questo assumono una grande valenza terapeutica, riabilitativa ed educativa. L’attività ha inoltre una ricaduta didatticamente importante sulle diverse discipline di studio, in particolare quelle dell’Asse Scientifico, perché permette di affrontare nuclei tematici diversi, dallo studio del comportamento animale, ai principi alimentari fino all’economia circolare”.

pollaio del campus 5-2

“E' un importante e utile progetto – ha affermato l'assessore Villarini - che va nella direzione di creare un percorso virtuoso che promuove una maggiore e migliore inclusione degli studenti, perché la scuola deve creare anche le condizioni per una crescita personale dei ragazzi sotto tutti gli aspetti”.

Le prime ospiti del pollaio sono sette galline ovaiole che saranno libere di uscire all’aperto e razzolare al sicuro in un prato recintato, oppure di ripararsi nella loro casetta in legno, collocata all’interno del parco scolastico.

Un ringraziamento particolare da parte della preside Burzigotti è andato ai Molini Popolari Riuniti di Umbertide e all’azienda ATI Utensileria Online di Umbertide, che hanno messo a disposizione gratuitamente tutti i materiali per la costruzione e la conduzione del pollaio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbertide, al “Da Vinci” inaugurato “Il pollaio del Campus”
PerugiaToday è in caricamento