rotate-mobile
Alto Tevere Today Città di Castello

Occhi elettronici per aumentare la sicurezza stradale nei quattro punti di accesso a Città di Castello

Nei prossimi mesi verranno accesi gli impianti per la lettura delle targhe che sono stati installati in viale Romagna, via Roma, variante Apecchiese e svincolo della E45 di Città di Castello Nord

Occhi elettronici per controllare gli accessi in città attraverso la lettura delle targhe dei veicoli. Le telecamere installate ai quattro punti cardinali della città serviranno a incrementare la sicurezza lungo le principali arterie stradali del territorio.

Con un investimento di 150 mila euro finanziato nell’ambito di Agenda Urbana, l’amministrazione comunale accelera sulla tutela della sicurezza con un sistema di monitoraggio dei flussi di traffico studiato per consentire una efficace verifica della regolarità amministrativa degli automezzi, ma anche per rappresentare un potente deterrente per la criminalità e un valido strumento di indagine per le forze dell’ordine.

Nei prossimi mesi verranno accesi gli impianti per la lettura delle targhe che sono stati installati ai quattro varchi stradali principali attraverso i quali transitano gli automezzi che raggiungono o lasciano il capoluogo: viale Romagna (nord), via Roma (sud), variante Apecchiese - SR 257 (est) e svincolo della E45 di Città di Castello Nord (ovest). Il sistema entrerà in funzione non appena sarà stata completata l’installazione degli altri due impianti di videosorveglianza stradale previsti a Promano e Cerbara, con cui sarà perfezionata la rete di monitoraggio stradale del territorio comunale.

Tramite collegamenti dedicati con connessione in 3G e 4G, le immagini registrate dalle telecamere saranno consultabili in tempo reale dalla sala di controllo e gestione del sistema che sarà allestita presso il comando della Polizia Locale del Comune di Città di Castello. Il trattamento dei dati avverrà con la massima tutela della riservatezza e sarà finalizzato unicamente all’esecuzione dei compiti a cui è deputato il corpo e agli obiettivi di tutela della sicurezza urbana.

Occhi elettronici per controllare gli accessi in città

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occhi elettronici per aumentare la sicurezza stradale nei quattro punti di accesso a Città di Castello

PerugiaToday è in caricamento