Lunedì, 15 Luglio 2024
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, spedizione punitiva alla sagra contro un ragazzo, primi provvedimenti contro la banda dei ragazzini: pronti 9 Daspo

Gli agenti del commissariato hanno notificato l'avvio del procedimento ai ragazzi

Potrebbero non entrare più negli esercizi pubblici e nei locali a Città di Castello, San Giustino, Umbertide e nella frazione di Trestina, nonché nelle sagre che si terranno in Altotevere i 9 ragazzi che facevano parte della baby gang che aveva organizzato la spedizione punitiva contro un ventenne.

Il questore, infatti, su indicazione degli agenti della Polizia di stato del Commissariato di Città di Castello ha avviato le procedure amministrative finalizzate all’emissione di altrettanti Daspo urbani, meglio conosciuti come ''Willy''. Adesso i ragazzi, tutti fra i 18 ed i 20 anni, hanno alcuni giorni per potersi difendere, attraverso una testimonianza diretta al Questore o con delle memorie scritte. Una volta terminata la finestra di tempo, il Questore deciderà se emettere il Daspo o meno.

Le ultime comunicazioni di avvio del procedimento sono state notificate questa mattina, mercoledì 3 agosto, dagli agenti del Commissariato di Città di Castello.

Il procedimento per i Daspo sono arrivati a seguito dei gravi fatti avvenuti lo scorso 9 luglio nella sagra di Promano, nel corso della quale nove ragazzi si erano resi protagonisti di una violenta aggressione ai danni di tre coetanei. Proprio in considerazione della pericolosità dei ragazzi e della gravità dei fatti, c'è stata la richiesta.

I provvedimenti di divieto di accesso e avvicinamento ai locali sono misure di prevenzione di competenza dell’Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza rientrante nelle categorie di divieto di accesso ad aree urbane (denominati DACUR), la cui disciplina è stata modificata nel 2020 all’indomani dei tragici fatti che portarono alla morte del ventiduenne Willy Monteiro Duarte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, spedizione punitiva alla sagra contro un ragazzo, primi provvedimenti contro la banda dei ragazzini: pronti 9 Daspo
PerugiaToday è in caricamento