rotate-mobile
Alto Tevere Today San Giustino

San Giustino, nuova tappa per ''Borghi Sicuri'': maxi controlli della polizia. La strategia dei posti di blocco per arginare i futri

Verifiche anche alle attività commerciali e le zone periferiche della città

Nuova tappa per ''Borghi sicuri'' finalizzati ad assicurare la serenità dei cittadini e dei turisti in visita nella città. In totale sono stati identificati 113 persone e monitorati 72 veicoli. L’attività di monitoraggio del centro cittadino, delle aree commerciali e industriali, dei centri abitati più periferici e isolati, è stata effettuata grazie all’impiego di un dispositivo “rafforzato” che ha visto il coinvolgimento oltre degli uomini del Commissariato, anche di una “task force” composta dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche e della Polizia Locale di San Giustino, in grado di rafforzare i dispositivi locali di controllo del territorio per un più efficace contrasto alla criminalità, attraverso programmate attività di monitoraggio del territorio.

Durante l’attività, oltre agli ordinari servizi di pattugliamento delle vie del centro storico, con funzione di deterrenza per i reati in genere, è stato effettuato anche un attento controllo delle zone periferiche di Selci e Lama, per un monitoraggio capillare.

Per scongiurare i furti in abitazione, gli agenti hanno effettuato anche 11 posti di controllo, utili per verificare il traffico in entrata e in uscita e sottoporre a controlli più approfonditi le persone con precedenti specifici. Durante l’attività, il dispositivo si è avvalso dell’ufficio mobile della Polizia Locale, dotato di etilometro, per un controllo anche sullo stato psicofisico dei conducenti.

Il monitoraggio ha interessato anche gli esercizi pubblici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giustino, nuova tappa per ''Borghi Sicuri'': maxi controlli della polizia. La strategia dei posti di blocco per arginare i futri

PerugiaToday è in caricamento