Sabato, 13 Luglio 2024
Alto Tevere Today Città di Castello

San Giustino, cresce l'attesa per la Lamaria

Presentata la corsa com alcune novità

Una location di primissimo “livello” quella messa a disposizione dell’ Olympic Runners Lama da parte dell’amministrazione comunale di San Giustino per la presentazione di una manifestazione della Maratonina Lamarina.

Museo del Tabacco di San Giustino “vissuta” questa mattina dai responsabili della società podistica giallonera, da diversi tesserati, curiosi, dell'amministrazione comunale e dagli organi d’informazione, tutti presenti per condividere il lavoro preparativo/organizzativo e gli intenti di quella che sarà l’edizione 2022 di una delle manifestazioni più partecipate, importanti e longeve del territorio e non solo: la “Lamarina”.

A fare gli onori di casa il presidente dell’Olympic Runners Lama Massimiliano Piandani coadiuvato dal consigliere Mirco Banelli, immancabili i ringraziamenti a tutti i tesserati che già dalla chiusura dell’edizione scorsa hanno contribuito e soprattutto contribuiscono e contribuiranno all’organizzazione ed allo svolgimento della gara che si disputerà domenica 2 ottobre, agli sponsor, alle associazioni che presenzieranno con il loro supporto la manifestazione e naturalmente all’amministrazione comunale.

307856327_3264157600489551_1054965484548678153_n-2“Ci siamo nuovamente – ha esordito il presidente Piandani – a distanza di un anno dall’edizione della ripartenza (2021) siamo nuovamente a presentare una manifestazione che non può e non deve mancare, un’edizione che tornerà a presentare la gara non competitiva come – soprattutto – le gare per i bambini e ragazzi, il tutto con la certezza che i già soddisfacenti numeri dell’anno scorso continueranno ad incrementarsi”.

“Quest’anno – ha sottolineato Banelli – non avremo alla partenza i grandi nomi stranieri, per vari e logici motivi questa è la realtà, una realtà comunque che presenterà la consueta presenza di ottimi atleti di livello interregionale ed italiano, quegli atleti che a Lama non sono mai mancati; già ad oggi diverse sono state le iscrizioni e questo ci fa prendere coscienza che il nostro lavoro sarà ancora una volta ripagato”.

Immancabile per la realizzazione di una manifestazione si rodata ma comunque sempre complessa è il supporto degli sponsor. La domenica della gara, domenica 2 ottobre, tutti presenti nella piazza Centrale di Lama dove ci sarà la partenza/arrivo di tutte le gare: giovanili, non competitiva e competitiva; a garantire lo svolgimento in sicurezza dell’intera manifestazione, oltre a gran parte dei 75 iscritti dell’Olympic Runners Lama, ci saranno i Nonni Civici, la Protezione Civile ed i membri del Tagliatella Team che accompagneranno lungo il percorso gli Atleti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giustino, cresce l'attesa per la Lamaria
PerugiaToday è in caricamento