rotate-mobile
Alto Tevere Today San Giustino

San Giustino: è iniziata “L’Isola di Natale”

Fino all’8 gennaio tanti eventi per vivere pienamente il periodo delle feste.

Giovedì 8 dicembre, con gli auguri di serene festività degli alunni della scuola dell’Infanzia “F.T. Bufalini”, i Babbi Natale dell’associazione vespisti & Co.Zero6Zero16 e l’accensione delle luminarie, è ufficialmente iniziata a San Giustino “L’Isola di Natale”, l’ideale contenitore all’interno del quale si inseriscono le proposte del comune, delle scuole, parrocchie e associazioni.

“L’Isola è un tempo privilegiato in cui troviamo tante proposte che, attraverso energia, fantasia e creatività, promuoveranno momenti di incontro all’insegna della cultura e socialità da vivere negli spazi del nostro territorio. Tante iniziative rivolte a tutta la cittadinanza per favorire coesione e senso di appartenenza”, così l’assessore alle politiche culturali e scolastiche Milena Crispoltoni.

Altro momento per immergersi nell’atmosfera delle feste è andato in scena ieri, venerdì 9 dicembre, al Museo del Tabacco con il concerto “Natale tra Poesia e Musica”, che ha visto l’esibizione dell’Orchestra Giovanile d’Archi di Sansepolcro, diretta dal Maestro Laura Cucù Hodaj, con la partecipazione di Cinzia Dalla Ciana, poetessa e scrittrice, e Andrea Matucci, docente dell’Università di Siena.

“Abbiamo assistito – continua Crispoltoni - al naturale e inscindibile connubio tra musica e poesia con l’esecuzione di brani di Dvoràk, Smetana, Brahms, Shostakovic, Mozart ed altri, la lettura e il commento di passi da testi di Pascoli, Ungaretti, Montale, Quasimodo, Caproni e il contributo della poesia moderna con un testo di Cinzia Dalla Ciana”.

Altri appuntamenti sono previsti in questo fine settimana (10 e 11 dicembre).

“Questa mattina a Villa Graziani è in programma la presentazione del libro 'Le Stanze Dentro Di Te', di una giovanissima nostra concittadina, Chiara Viscito. La pubblicazione, preziosa per il contenuto, è arricchita dalle illustrazioni di una giovane e talentuosa sangiustinese, Valentina Fiorelli. L’incontro – prosegue l’assessore - è curato dal giornalista Marco Polchi e prevede letture di Viola Signorelli con intermezzi musicali della violinista Laura Cuku Hodaj. Domani, invece, si terrà ‘A Lama tutti fuori’, una festa di tutto il paese, arricchita dalla presenza della scuola di danza e la filarmonica”.

Osservando il programma, tra le iniziative da segnalare anche la seconda edizione dei Mercatini di Natale e mostra Presepi in scena domenica 18 dicembre, a Castello Bufalini, su proposta dell’assessorato alle Politiche Scolastiche, curata e realizzata dalla direzione didattica statale “F.T. Bufalini”. Una giornata di festa che vede coinvolte scuole, famiglie, associazionismo, parrocchie, Direzione regionale musei umbria e amministrazione. In questa occasione è previsto, inoltre, l’intervento di Nadia Burzigotti, studiosa e ricercatrice, che racconterà il territorio con un focus sulla Repubblica di Cospaia. Il 6 gennaio, per la prima volta, “La Pasquella per le vie del Paese”. Da sempre attenti alle tradizioni, il comune in collaborazione con i Pasquelli, l’associazione Lupi & Bufali, Croce bianca e “Le Befane sui trampoli”, proporranno un pomeriggio che riporta indietro nel tempo, in una delle manifestazioni tipiche del territorio del centro Italia. I Pasquellanti passeranno per le vie di San Giustino, augurando con canti e musiche il meglio per l’anno che verrà. Gran finale a piazza Stazione. Ultimo appuntamento, che conclude le festività natalizie, l’8 gennaio a Villa Graziani dove, per il secondo anno, avrà luogo “Natale in Villa.2-La Magia dell’inverno”, performances degli allievi delle Scuole di danza, a cura di “Castello Danza”, con il patrocinio dei Comuni di San Giustino e di Città di Castello.

“Tanti eventi – conclude Crispoltoni - ai quali si vanno ad aggiungere, grazie al generoso lavoro dell’Associazionismo, vari e festosi passaggi di Babbi Natale, serate di teatro, proiezioni di film, momenti di giochi e quiz, concerti delle Filarmoniche, auguri presso gli istituti scolastici, momenti di grande solidarietà e tante interessanti iniziative a Castello Bufalini, grazie al direttore Veruska Picchiarelli. Auguriamo ai nostri concittadini di poter trascorrere giorni sereni nell’attesa di un anno che rechi scenari di pace”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giustino: è iniziata “L’Isola di Natale”

PerugiaToday è in caricamento