rotate-mobile
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, polizia municipale in azione nei territori in chiave sicurezza: super multa per una donna di 49 anni

Due persone denunciate. E' il bilancio di una serie di controlli effettuati dalla Polizia Locale di Città di Castello che intensificato l'attività in centro storico e nel territorio esterno.

In viale Grecia nella frazione di Trestina è stato fermata una vettura condotta da una donna residente a Città di Castello di 49 anni. Il veicolo era senza copertura assicurata e inoltre oggetto di confisca amministrativa a seguito di sequestro amministrativo e quindi di proprietà dello Stato. La donna è stata multata per 866 euro e denunciata per appropriazione indebita.

In via via San Bartolomeo, durante i rilievi di un incidente stradale, gli agenti interventi sul posto hanno accertato che la patente del conducente di nazionalità nigeriana, residente a Città di Castello, responsabile dell'evento, era falsificata.

Così è scattata per l'uomo al denuncia, il sequestro della patente e il fermo del veicolo per 90 giorni. Inoltre l'uomo è stato multato per la guida senza patente che prevede la sanzione amministrativa pecuniaria di 5.100 euro, oltre che la mancanza di revisione per 173 euro. Il Comandante Emanuele Mattei, insediatosi da alcune settimane, si congratula con i suoi agenti "per l'impegno profuso in questi giorni dal suo arrivo e assicura una presenza capillare su tutto il territorio, comprese le frazioni, del proprio personale a a tutela della sicurezza stradale e urbana."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, polizia municipale in azione nei territori in chiave sicurezza: super multa per una donna di 49 anni

PerugiaToday è in caricamento