Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello completamente ubriaco infastidisce le persone in un bar: denunciato dalla polizia

L'uomo ha anche rubato delle bottiglie e le ha bevute senza pagare

Si era presentato a tarda notte in un bar di Città di Castello e aveva iniziato a minacciare il personale dipendente e il titolare, al punto da indurre quest’ultimo a chiamare la polizia. Gli agenti, arrivati subito in zona, hanno identificato l’uomo, un cittadino marocchino di 39 anni con numerosi precedenti per minaccia, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.
Il titolare, sentito dai poliziotti, ha raccontato il comportamento minaccioso dell’uomo sia nei suoi confronti che del personale. L’uomo ha spiegato che nonostante i tentativi di riportarlo alla calma, il 39enne aveva iniziato a lanciare degli oggetti, arrivando persino a rompere un bicchiere. Gli agenti, a quel punto, hanno invitato il cittadino straniero ad allontanarsi.
Il giorno dopo però, il titolare si è presentato in commissariato raccontando che lo straniero poco dopo il loro intervento, era ritornato nel suo locale. Il trentanovenne aveva chiesto da bere e quando il barista glielo ha negato, l'uomo aveva rubato dal frigo alcune bottiglie per consumarle all’esterno del locale. Si era poi allontanato senza saldare il conto.
A questo punto gli agenti hanno denunciato il cittadino marocchino per minaccia e insolvenza fraudolenta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello completamente ubriaco infastidisce le persone in un bar: denunciato dalla polizia
PerugiaToday è in caricamento