rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello: attacco biologico in Pinacoteca, rilevati insetti su "Deposizione di Cristo dalla Croce" di Raffaellino del Colle

Interrogazione del consigliere comunale, Andrea Lignani Marchesani (Castello Civica)

Attacco biologico in Pinacoteca: interrogazione del consigliere comunale, Andrea Lignani Marchesani (Castello Civica). “Premesso che l'opera esposta in Pinacoteca "Deposizione di Cristo dalla Croce" di Raffaellino del Colle è stata prestata alla Fondazione Cassa di Risparmio di Forlì per la mostra "Maddalena, il mistero e l'immagine" nella città romagnola dal 24 marzo al 23 giugno 2022; che nel momento dell'imballaggio per il ritorno a Città di Castello sono stati rilevati insetti xilofagi all'interno dell'opera; che in un successivo sopralluogo in data 24 agosto è stato rilevato un vero e proprio attacco biologico alle opere della Pinacoteca particolarmente concentrato in alcune sale della medesima; che la difficoltà di individuare preventivamente la presenza allo stato larvale non esenta da trattamenti preventivi anche al fine di evitare attacchi di particolari tarli con fori ampi e altamente dannosi; che con Determinazione dirigenziale n.1188 del 18 ottobre è stato affidato un incarico a un professionista per la stesura di una relazione tecnica a riguardo per un importo di 1350 euro”, per queste motivazioni, Andrea Lignani Marchesani, interroga la giunta per sapere “se l'attacco biologico possa essere messo in correlazione al prestito alla mostra forlivese per ipotetici cambi di microclima che possano aver accelerato il passaggio dallo stato larvale degli insetti xilofagi;  se siano state messe in atto in passato azioni preventive per evitare simili attacchi potenzialmente molto dannosi alle opere d'arte della Pinacoteca;  se l'attacco biologico interessi l'intera struttura o sia limitato ad alcune stanze; sulla dimensione dei fori prodotti dall'attacco biologico e sull'esistenza di indagini preventive e la conseguente messa in essere  di particolare microclima per le opere teso alla prevenzione di  detti attacchi; sulla consistenza del danno arrecato alle opere; sui tempi effettivi di manutenzione delle opere e sulla spesa potenziale per addivenire alla risoluzione della problematica e a un'effettiva prevenzione del fenomeno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello: attacco biologico in Pinacoteca, rilevati insetti su "Deposizione di Cristo dalla Croce" di Raffaellino del Colle

PerugiaToday è in caricamento