Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, morte di Marco Brunelli, ancora misteri sulle ultime ore di vita

Oggi c'è l'autopsia: sotto la lente l'orario del decesso

Solo l'autopsia, in programma per oggi, potrà svelare i misteri che circondano la morte di Marco Brunelli, il quarantunenne trovato senza vita nella sua casa in via Borgo Farinario, mercoledì sera.

Il cadavere è stato scoperto da un amico, che non lo sentiva dal giorno precedente. Il quarantunenne, infatti, non era stato più visto dagli amici da martedì sera, quando è rientrato nell'appartamento in cui ha sempre vissuto.

Non solo, ma il giovane operaio non aveva risposto nemmeno ai messaggi e alle chiamate degli amici del quartiere: circostanza che aveva messo un po' tutti in apprensione. Tanto da chiamare l'amico, che aveva le chiavi della casa, e dirgli di passare a controllare. Cosa che ha fatto, ritrovano il corpo senza vita di Brunelli ai pedi del letto, con una ferita lacero contusa alla testa, una evidente frattura alla gamba sinistra e delle tracce ematiche nei vai ambienti della casa.

Proprio l'orario della morte del povero quarantunenne sarebbe al centro delle indagini da parte della polizia: secondo alcuni, infatti, l'uomo sarebbe stato collegato con una app di messaggistica instantanea fino ad oltre la mezzanotte della notte fra martedì e mercoledì.

Il decesso di Brunelli ha lasciato i residenti della zona sgomenti. Marco era da tutti conosciuto come una persona buona e mite. Il quarantenne aveva avuto una vita dal passato fragile e con un presente incerto, trascorsa sempre fra i vicoli di quel rione del centro storico. I vicini di casa che spesso si trasformano in parenti. Marco, che lavorava saltuariamente in una nota ditta di adesivi.

''Era un ragazzo d'oro - ha detto un signore che spesso lo vedeva - un po' solitario, ma buono: non avrebbe mai fatto male a una mosca. Negli ultimi tempi aveva avuto qualche problema, ma tutti in zona lo sapevamo ed eravamo sempre pronti ad aiutarlo''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, morte di Marco Brunelli, ancora misteri sulle ultime ore di vita
PerugiaToday è in caricamento