rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, recuperato il chiostro di Santa Veronica grazie a due club Lions e le “Le Rose di Gerico''

La riconsegna al termine di un breve evento a cui hanno preso parte anche i soci del Lions Club Città di Castello Host con Lions Club Tiferno

È arrivato a conclusione il service che ha visto la collaborazione del Lions Club Città di Castello Host con Lions Club Tiferno e l’Associazione “Le Rose di Gerico”, con la sua presidente in testa, Angelica Lombardo. L’imponente opera, consistita nella ritinteggiatura dell’intero Chiostro del Convento di Santa Veronica, ha richiesto un impegno costante per oltre un mese.

chiostro santa veronica.1-2

Grande coinvolgimento da parte di tutti soci, i quali hanno messo a disposizione i propri mezzi e le proprie opere volontariamente e con spirito di servizio, provvedendo materialmente ai lavori di tinteggiatura, anche attraverso la fornitura di attrezzature messe a disposizione gratuitamente. Una menzione doverosa deve essere rivolta ai soci del Lions Club Città di Castello Host Marcello Fortuna (Past President e ideatore del service) e Mara Caselli i quali, ciascuno per quanto di loro competenza, hanno realizzato e seguito le opere di ristrutturazione. Ha collaborato fattivamente anche il Presidente di Zona lions 108L, Marco Grosso.

chiostro santa veronica.2-2

L’evento ha avuto grande risalto in tutto il Distretto Lions 180L; il Governatore, Fabrizio Sciarretta, in più occasioni si è dimostrato entusiasta ed orgoglioso per questo service. Il Lions Club Città di Castello Host, guidato quest’anno dal Presidente, Emanuele Galizi, ha dato nuovamente prova di essere una presenza importante e costante per tutto il territorio e per i cittadini e di poter far fronte ad ogni necessità con interventi celeri e concreti. Grandi progetti verranno realizzati anche nel corso di questa annata lionistica, la ritinteggiatura del Chiostro del Convento di Santa Veronica non rappresenta che l’inizio. Alla cerimonia di conclusione dei lavori hanno partecipato anche il sindaco e assessore al turismo e commercio del comune tifernate alla presenza delle suore del monastero, la badessa suor Chiara e suor Letizia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, recuperato il chiostro di Santa Veronica grazie a due club Lions e le “Le Rose di Gerico''

PerugiaToday è in caricamento