Lunedì, 15 Luglio 2024
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, lite fra condomini: interviene la polizia

Gli agenti sono subito arrivati dopo la chiamata al numero di soccorso

Sono intervenuti per una lite e hanno riportato due persone alla calma.
Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Città di Castello, a seguito di una chiamata pervenuta al Numero Unico di Emergenza Europeo, sono entrati in azione in un’abitazione della città dove era stata segnalata un’animata lite fra vicini di casa.
A richiedere l’intervento della Polizia di Stato è stato un uomo, preoccupato per l’atteggiamento aggressivo del vicino con il quale aveva litigato per via di alcuni lavori di ristrutturazione avviati all’interno del suo appartamento.
Giunti sul posto, gli agenti hanno sentito l'uomo che li aveva chiamati, il quale ha raccontato come il vicino di casa – un cittadino straniero – dopo aver bussato violentemente alla porta, lo aveva aggredito.
I poliziotti hanno poi sentito il vicino di casa che ha negato di aver aggredito il vicino, spiegando che la discussione era rimasta su un piano verbale e senza contatti fisici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, lite fra condomini: interviene la polizia
PerugiaToday è in caricamento