Sabato, 13 Luglio 2024
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, E78: in Prefettura l’incontro per il completamento dell’opera

''Dalla Provincia di Perugia massima collaborazione''

Programmare un percorso che sia il più condiviso possibile per il completamento della Due Mari, la grande infrastruttura attesa dal territorio umbro del valore complessivo di 694 milioni di euro. Questo lo scopo della visita del commissario del governo Massimo Simonini nei territori dove passerà la E78 Grosseto-Fano, preceduta dall’incontro, nel palazzo della Prefettura di Perugia, con l’assessore regionale alle infrastrutture, il consigliere della Provincia di Perugia delegato alla viabilità e il prefetto Armando Gradone. Un confronto costruttivo finalizzato a illustrare lo stato attuale della progettazione e a raccogliere le osservazioni utili alla realizzazione dell’opera.

Il tratto umbro riguarda in particolare due lotti per complessivi 23 km: il tratto le Ville-Selci Lama e il tratto Selci Lama-Parnacciano, per i quali è in corso la progettazione definitiva e lo studio di impatto ambientale.

Da parte della Provincia di Perugia è stata ribadita la piena collaborazione per far sì che questa strategica infrastruttura, attesa da molti anni, sia completata al più presto: “Si tratta di un intervento molto importante – ha detto il consigliere delegato alla viabilità –, che rappresenta un ulteriore passo in avanti per migliorare la rete viaria della nostra regione. Questa linea di collegamento trasversale unendo l’Umbria anche ai due mari avrà una ricaduta positiva sull’economia dei territori, sia dell’Alta Valle del Tevere che dell’intera regione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, E78: in Prefettura l’incontro per il completamento dell’opera
PerugiaToday è in caricamento