rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, carico troppo ingombrante in E45, scatta lo stop e la multa

Al conducente è stata sospesa la patente ed è scattato il fermo amministrativo del mezzo

Non aveva rispettato le misure massime per il carico e non aveva nemmeno una scorta tecnica.

Pensava di farla franca il conducente di un tir, che però è stato fermato dalla polizia stradale di Città di Castello lungo al E45 all'altezza di Sansepolcro.

Gli agenti, durante i consueti controlli al traffico in transito, hanno notato il mezzo e lo hanno fermato per un controllo. Al termine dell'ispezione, i poliziotti hanno scoperto che il macchinario era fuori misura e per il trasporto lungo le strade era prescritta una scorta tecnica, del tutto assente: le sporgenze rendevano il veicolo pericoloso soprattutto nei tratti in cui ci sono i cantieri.

A questo punto gli agenti hanno intimato lo stop del tir: non potrà muoversi se non soddisferà le prescrizioni imposte. Al conducente ed al proprietario del veicolo sono state elevate sanzioni pecuniarie per oltre mille e cinquecento euro, oltre al fermo amministrativo del complesso veicolare e alla sospensione della patente al conducente inadempiente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, carico troppo ingombrante in E45, scatta lo stop e la multa

PerugiaToday è in caricamento