rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, ancora problemi nella traversata di Alessio Campriani

Il velista tifernate ha avuto un guasto all'impianto elettrico

La traversata di Alessio Campriani - a bordo della sua piccolissima imbarcazione - stava procedendo senza intoppi ma nella giornata di sabato, purtroppo, si sono verificati diversi problemi all’impianto elettrico, che stanno preoccupando non poco sia il velista che il team tecnico che lo segue costantemente.

Secondo lo staff, in una nota diramata nel tardo pomeriggio  ''In queste condizioni sarebbe opportuno fermarsi al più presto per riparare i danni e ripristinare la strumentazione ma sfortunatamente il porto più vicino, quello di Nouâdhibou , al confine tra Marocco e Mauritania è considerato un luogo molto pericoloso che anche la Farnesina consiglia di evitare''.

Pare che, al momento, sempre secondo lo staff del velista tifernate, l’unica opzione rimane quella di raggiungere le isole di Capo Verde che distano però circa 500 miglia nautiche dal punto in cui si trova ora per cui Alessio dovrà restare per diversi giorni in mare senza l’assistenza delle apparecchiature di bordo. Ci auguriamo che possa arrivare prima possibile a destinazione e riparare gli elementi danneggiati senza problemi''.

Potrebbe essere il secondo stop all'avvenuta di Campriani, dopo i problemi che ha registrato a novembre, e che lo hanno costretto a fermarsi e far ritorno in Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, ancora problemi nella traversata di Alessio Campriani

PerugiaToday è in caricamento