rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, "Borghi sicuri" torna in Altotevere: passati al setaccio locali e strade

Gli agenti controllano oltre 100 persone e ispezionano 73 mezzi

Otto posti di controlli, identificate 118 persone, ispezionati 73 veicoli. Una maxi operazione per contrastare i furti e il fenomeno delle baby gang. Ieri, martedì 12 aprile, sono scesi in campo gli agenti del Commissariato di Città di Castello, del Reparto Prevenzione Crimine “Umbria-Marche” e della Polizia Locale, nell’ambito del Progetto “Borghi Sicuri”, Le pattuglie si sono concentrate nel centro storico per poi effettuare dei controlli capillari nella periferia e nelle frazioni di Riosecco, San Maiano, Piosina e Cinquemiglia.

Durante il monitoraggio delle vie di accesso alle città, sono stati fatti 8 posti di controllo nell’ambito dei quali sono stati identificate 118 persone e verificati 73 veicoli. “Borghi Sicuri” è proseguito anche ieri pomeriggio a Norcia e a Preci dove gli agenti del Commissariato di Spoleto, del Reparto Prevenzione Crimine “Umbria-Marche” e della Polizia Locale hanno monitorato i territori interessati, le principali vie di accesso alle città e il centro cittadino.

Nel dettaglio, il servizio straordinario si è prevalentemente incentrato su verifiche e controlli all’interno di bar e altri pubblici esercizi. Si è proceduto a identificare i relativi avventori e a procedere alle verifiche di natura amministrativa. Sono stati effettuati, inoltre, posti di controllo lungo le strade principali di accesso e di uscita, anche al fine di assicurare una funzione di deterrenza rispetto al compimento di furti in abitazione e reati in genere. All’esito dell’attività, protrattasi per l’intero pomeriggio, sono state identificate 84 persone e sono stati sottoposti a controllo 11 tra bar ed altri pubblici esercizi. Inoltre, nello svolgimento dei suddetti posti di controllo, sono stati monitorati 37 autoveicoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, "Borghi sicuri" torna in Altotevere: passati al setaccio locali e strade

PerugiaToday è in caricamento