rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, il 2022 della biblioteca diocesana "Storti - Guerri"

La struttura ha registrato 617 accessi, con un aumento del 15% rispetto all’anno precedente

Nell’anno 2022 la sala consultazione dell’Archivio Storico Diocesano e della Biblioteca Diocesana “Storti – Guerri” di Città di Castello ha registrato 617 accessi, con un aumento del 15% rispetto all’anno precedente, quando areano stati 536. Dal 2013 al 2022 gli accessi sono stati 6.297, per una media annuale di 629 (l’anno con il maggior numero di accessi, 875, è stato il 2019). Sul totale, 296 accessi sono stati dovuti a ricerche d’archivio e 321 a studi in biblioteca (nel 2021 erano stati registrati 268 accessi per l’archivio e altrettanti per la biblioteca; in entrambi i casi si è registrato un aumento, che per la biblioteca ha raggiunto il 19,7%). Le domande di studio presentate e accolte sono state 41: La maggior parte degli studiosi è di Città di Castello (50%); molti provengono anche dall'Alta Valle del Tevere umbro-toscana (36%), ma non sono mancati nemmeno gli studiosi stranieri, di cui uno francese e l'altra statunitense, a conferma del grande interesse della documentazione conservata nell'archivio diocesano tifernate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, il 2022 della biblioteca diocesana "Storti - Guerri"

PerugiaToday è in caricamento