rotate-mobile
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello: benedizione di cellulari e computer alla parrocchia di Nuvole in occasione di San Biagio protettore della gola

Il parroco “hi-tech” don Giorgio Mariotti: '' Diffidare delle fake news”

Basta con le “Fake news” ed un uso distorto dei mezzi di comunicazione e della rete preziosi strumenti per veicolare le “buone notizie”. Come gli anni passati la festa di san Biagio a Nuvole è stata celebrata sabato 4 febbraio con una messa. Al termine della funzione sono stati benedetti i presenti con la preghiera per la protezione della gola e con la benedizione dei mezzi di comunicazione, in particolare i cellulari. “E’ stata chiesta questa benedizione al Signore per mezzo di san Biagio – ha precisato don Giorgio Mariotti, il parroco “hi-tech” ideatore da oltre cinque anni di questa iniziativa - perché sappiamo quanto sono importanti le nostre parole e i messaggi che escono da questi mezzi tante volte senza riflessione. Una benedizione perché anche possiamo essere preservati da tante “ fake news”, false notizie che in questi tempi circolano e che forse troppe volte qualcuno le rilancia e alimenta facendo dello strumento prezioso dell’informazione un uso scorretto”.

Prima della funzione religiosa si è svolta la premiazione del concorso, “cellulari e Buone notizie” 2023 che proviene dell’oratorio di Lerchi in cui bambini di diversi paesi e continenti con culture e religioni diverse , si aiutano tra loro nei vari impegni scolastici. La vincitrice è Michela Santi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello: benedizione di cellulari e computer alla parrocchia di Nuvole in occasione di San Biagio protettore della gola

PerugiaToday è in caricamento