Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, bambini e genitori regalano una festa di compleanno a due bambini ucraini della Scuola Paritaria Sacro Cuore

Per i piccoli non poteva mancare lla torta e come regalo un pallone da calcio

Compleanno speciale per due bambini ucraini che frequentano la Scuola Paritaria Sacro Cuore, ai quali i compagni hanno regalato insieme ai genitori una festa di compleanno con tanto di torta e pallone da calcio in dono.

Un momento di straordinaria normalità vissuto insieme a suor Pasqualina e alle insegnanti, al quale si sono uniti anche il sindaco Luca Secondi e l’assessore ai Servizi Educativi Letizia Guerri, che hanno fatto gli auguri ai protagonisti della mattinata e hanno dato il benvenuto dell’amministrazione comunale ai dieci bambini e bambine ucraini ospitati dall’istituto della Congregazione delle Piccole Ancelle del Sacro Cuore fondata dal beato Carlo Liviero.

“Abbiamo toccato con mano l’umanità e la generosità con cui la comunità di Città di Castello ha accolto i profughi della guerra in Ucraina”, affermano Secondi e Guerri, che ringraziano “tutte le scuole, tutte le famiglie e tutti i bambini, veramente splendidi in un’accoglienza che ha tutta la bellezza della spontaneità”.

Durante la visita gli amministratori hanno testimoniato ai responsabili della Scuola Paritaria Sacro Cuore la riconoscenza “per la disponibilità immediata con cui hanno aperto le porte ad un numero così elevato di piccoli arrivati a Città di Castello, inserendoli nei propri percorsi scolastici e facendoli sentire parte della nostra comunità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, bambini e genitori regalano una festa di compleanno a due bambini ucraini della Scuola Paritaria Sacro Cuore
PerugiaToday è in caricamento