Venerdì, 19 Luglio 2024
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, evaso dal carcere passeggiava in centro. Arrestato dalla polizia

Il giovane aveva una lunga lista di precedenti fermato durante i consueti controlli

Era stato condannato per evasione, ma lo hanno fermato mentre stava passeggiando tranquillamente in centro storico.

A finire nei guai un ventitreenne che è stato rintracciato dalla polizia. Gli uomini del commissariato tifernate, impegnati nei servizi di controllo del territorio, ha voluto controllare un 23enne mentre si aggirava per le vie del centro cittadino; fermato e ispezionato, è emersa una condanna a un anno, un mese e dieci giorni di reclusione, divenuta definitiva nel 2020, per evasione

L'uomo, un marocchino classe 1999, aveva anche una lunga lista di precedenti, fra cui rapina aggravata, furto aggravato, porto abusivo di oggetti atti ad offendere e frode informatica. Irregolare sul territorio nazionale, era già stato oggetto di un provvedimento di espulsione del Prefetto di Perugia nonché dell'ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale al quale tuttavia, non aveva mai ottemperato. Accompagnato in Commissariato, al termine degli accertamenti di rito, è stato portato nel carcere di Perugia — Capanne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, evaso dal carcere passeggiava in centro. Arrestato dalla polizia
PerugiaToday è in caricamento