rotate-mobile
Alto Tevere Today Citerna

Citerna, in Consiglio Regionale la delicata questione della messa in sicurezza della Sp 100

La strada killer è stata al centro di forti polemiche

Torna in Consiglio Regionale la delicata questione della messa in sicurezza della Sp 100 nel tratto di strada che unisce Pistrino a Fighille nel comune di Citerna.
A rimarcare la necessità di un intervento immediato attraverso una mozione approvata all’unanimità, sono stati i consiglieri regionali della Lega Valerio Mancini, primo firmatario dell’atto e Manuela Puletti. “Attraverso questa mozione – spiegano i due leghisti – abbiamo
voluto riportare l’attenzione della politica in un territorio che per la sua posizione geografica, al confine con la Toscana, ha spesso pagato, come accade per tutta l’Alta Valle del Tevere, la lontananza dai punti nevralgici dell’esecutivo nel corso degli anni. Attraverso questo atto chiediamo dunque, visto l'importanza dell'argomento, che l'Assessorato al bilancio preveda risorse nella programmazione triennale per questa importante opera e per le altre due che abbiamo inserito, come la dritta del Cerro nel comune di Marsciano e la riapertura di Ponte di Montemolino nel comune di Todi. Dopo anni e anni di battaglie e raccolte firme da parte dei comitati locali, così facendo possiamo finalmente avviare un percorso di rilievo e dare risposte ai cittadini in primis, ma anche a tutte quelle famiglie che nel corso degli anni hanno visto morire, proprio lì, un loro caro. Ricordiamo, infatti – concludono i leghisti – che la Lega aveva già presentato in Regione una proposta di risoluzione che nasceva da una petizione dei cittadini, i quali avevano raccolto oltre 2000 firme e chiedevano interventi su un tratto di strada considerato tra i più mortali dell’Alta Valle del Tevere: 3 chilometri di curve pericolose, una carreggiata di larghezza limitata, incroci con visibilità ridotta e un manto stradale in pessime condizioni. Seppur gli interventi da
realizzare sono di competenza della Provincia di Perugia e del Comune di Citerna, siamo convinti che con l’autorevole impegno della Regione Umbria possiamo guardare fiduciosi alla soluzione di una situazione che si trascina da anni e che ha causato grandi disagi e dolori alla
popolazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Citerna, in Consiglio Regionale la delicata questione della messa in sicurezza della Sp 100

PerugiaToday è in caricamento