rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Alto Tevere Today Umbertide

Umbertide, la Prosperius diventa a maggioranza pubblica e cambia il proprio nome in Istituto Clinico Tiberino

Il sindaco Carizia: “E' un traguardo storico atteso da oltre 20 anni”

“L'Istituto Prosperius Tiberino diventa finalmente a maggioranza pubblica. Per far capire il cambiamento epocale si inizia dal nome, che diventerà Istituto Clinico Tiberino. Viviamo un passaggio epocale che segna il termine di un percorso che è partito da lontano, dal giugno 2018 e che ci ha visti sempre presenti e con il quale abbiamo cercato di portare avanti l'idea che Prosperius diventasse a maggioranza pubblica”: ad affermarlo è il sindaco di Umbertide, Luca Carizia a nome dell'intera Amministrazione Comunale a margine degli adempimento del Consiglio Comunale e dell'assemblea dei soci dell'Istituto.

“Oggi rafforziamo e rilanciamo l'Istituto Clinico Tiberino collegandolo al nostro Pronto Soccorso e all'Ospedale cittadino – prosegue il sindaco - E' un momento storico per tutti noi, per la comunità umbertidese, per chi ci lavora e per i pazienti che si sono avvalsi di questa eccellenza. Si va anche a sanare una situazione che aspettava di essere risolta da oltre 20 anni e che mette in linea l'Istituto con la normativa a livello nazionale sulle partecipate”.

“Rammarica il fatto che l'opposizione in Consiglio Comunale (Partito Democratico, Movimento 5 Stelle e Umbertide Cambia) – continua il sindaco - non abbia votato a favore del potenziamento e del rilancio dell'Istituto, della salvaguardia di posti di lavoro e del mantenimento di posti letto”.

“Il nuovo istituto – dice il sindaco - verrà posto nella condizione di disporre delle risorse necessarie per raggiungere risultati positivi e gli obiettivi previsti dal piano finanziario presentato dalla società. Questo è un vero e proprio rilancio con una vera e propria certezza per i circa 100 dipendenti e i circa 120 posti letto”.

“Un sentito ringraziamento – ha aggiunto - va quindi a tutta la struttura comunale che è stata impegnata in questo percorso, alla Regione Umbria, al direttore generale della Usl Umbria 1 Massimo Braganti e alla famiglia Brugnoni perché ha capito quanto può fare l'Istituto Clinico Tiberino che è una eccellenza e che lo sarà ancora di più in termini riabilitativi”.

“I traguardi fondamentali – conclude - sono due: il rilancio dell'Istituto grazie a un business plan che prevede nel prossimi quattro anni importanti risultati e la maggioranza pubblica all'interno dell'Istituto Clinico Tiberino”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbertide, la Prosperius diventa a maggioranza pubblica e cambia il proprio nome in Istituto Clinico Tiberino

PerugiaToday è in caricamento