rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Alto Tevere Today Umbertide

Umbertide, terremoto in giunta: si dimettono due assessori. Il sindaco riassegna alcune deleghe

Pierucci e Tosti, candidato a sindaco per LIberaIl Futuro, lasciano l'esecutivo

Rimpasto di giunta, con le deleghe che sono state riassegnate dopo le dimissioni degli assessori Pier Giacomo Tosti e Sara Pierucci: con il primo che si è candidato a sindaco per LiberaIlFuturo.

In una nota l'ente, infatti, evidenzia come ''nella giornata odierna gli assessori Pier Giacomo Tosti e Sara Pierucci hanno rassegnato le proprie dimissioni dalla Giunta Comunale di Umbertide. Di conseguenza sono stati firmati i decreti necessari per la ripartizione delle deleghe.

Il sindaco Luca Carizia terrà le deleghe a Bilancio, Programmazione economico-finanziaria, Entrate tributarie e patrimoniali. Al vicesindaco Annalisa Mierla sono state assegnate le deleghe a Servizi sociali, Cultura, Turismo, Agriturismo, Agricoltura, Promozione marketing territoriale, Partecipazione e Trasparenza''.

Intanto l'associazione LiberaIlFuturo, in un documento, '' comunica di aver ritirato la propria delegazione all'interno della giunta'', nella quale è stato '' approvato l'adozione del bilancio di previsione 2023-2025''. Al termine della seduta, ''l’assessore al Bilancio e ai Tributi, Pier Giacomo Tosti e l’assessore alla Cultura e ai Servizi Sociali, Sara Pierucci hanno presentato le proprie dimissioni da membri dell’esecutivo comunale''.

''L'adozione del bilancio 2023-2025 rappresentava un passaggio amministrativo molto importante per il Comune di Umbertide. Si è quindi convenuto, al fine di non arrecare alcuna difficoltà all’Ente, di dare agli assessori il tempo necessario di predisporre tutti gli atti propedeutici al completamento degli iter amministrativi che erano in essere nelle rispettive deleghe di competenza – hanno scritto - Agli assessori Tosti e Pierucci va un sentito ringraziamento da parte dell’associazione per il lavoro svolto in questi anni, un impegno caratterizzato da passione e competenza che ha contribuito fattivamente all'attività amministrativa del Comune.
L'associazione LiberaIlFuturo rende noto inoltre che i suoi rappresentanti all'interno delle Istituzioni cittadine, a partire dai due consiglieri comunali che compongono il gruppo consiliare, continueranno a svolgere il loro mandato con la serietà e la correttezza che ha contraddistinto il loro operato negli ultimi cinque anni''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbertide, terremoto in giunta: si dimettono due assessori. Il sindaco riassegna alcune deleghe

PerugiaToday è in caricamento