Domenica, 21 Luglio 2024
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, maxi operazione di controllo della Polizia

Nel mirino degli agenti le baby gang e furti: passate in rassegna oltre 60 veicoli e 80 persone identificate

Sei posti di controllo, oltre 80 persone identificate, 60 veicoli ispezionati e quattro multe.

E' il bilancio, parziale, di un servizio straordinario organizzato dagli agenti del commissariato di Città di Castello, con gli uomini della Polizia Municipale e con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Umbria – Marche. Obiettivo dei controlli erano il contrasto del fenomeno dei furti in abitazione ed in generale verso gli episodi di microcriminalità, anche giovanile, con particolare riferimento alle “baby gang”.

Gli agenti hanno condotto una serie di controlli in forma congiunta, al fine di rispondere in maniera ferma all’esigenza di prevenzione e contrasto ai furti in appartamento, passando al setaccio ogni punto di accesso al territorio comunale, strada, piazza o spazio pubblico.

Sono stati effettuati 6 posti di controllo che hanno permesso di identificare oltre 80 persone, controllare 60 veicoli, anche elevando quattro sanzioni al codice della strada.

In tale contesto, la capillare azione di controllo straordinario del territorio ha consentito agli agenti di rilevare la presenza di due caravan sospetti nella zona del centro cittadino.

I poliziotti hanno proceduto all’identificazione degli occupanti, riscontrando la presenza di una donna su cui gravava un rintraccio. Hanno inoltre elevato alcune sanzioni previste dal Codice della Strada per parcheggio irregolare dei caravan e li hanno intimati a lasciare il luogo di sosta, con l’immediata esecuzione dei relativi ordini di allontanamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, maxi operazione di controllo della Polizia
PerugiaToday è in caricamento