rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, dopo due anni di stop, torna la Mostra Nazionale del Cavallo: taglio del nastro al parco Langer

Allevatori, cavalieri e amazzoni dell’Altotevere protagonisti del rilancio della manifestazione

Aria di festa stamattina al parco Alexander Langer per l’inaugurazione della Mostra Nazionale del Cavallo.
Il taglio del nastro è stato il gesto liberatorio tanto atteso dopo gli anni difficili della pandemia caratterizzati da edizioni ridotte: il segnale che la manifestazione c’è e guarda avanti, con il sostegno del Comune di Città di Castello e della Regione Umbria, soci che hanno voluto orgogliosamente essere al fianco degli organizzatori, ma anche con la carica, l’entusiasmo e la voglia di fare degli allevatori dell’Alta Valle del Tevere e di tutti coloro che amano i cavalli.

Inaugurazione Mostra del Cavallo 2022-5-2
Un’energia percepibile, il clima giusto, che non a caso ha richiamato ancora una volta le presenze importanti che qualificano l’evento: la Fanfara a Cavallo della Polizia di Stato e gli artisti più importanti nel panorama europeo degli spettacoli equestri, guidati dalla mano sicura e creativa di Nico Belloni.
Nel segno dell’unità di intenti che caratterizza l’edizione 2022, il presidente dell’Associazione Mostra Nazionale del Cavallo Marcello Euro Cavargini e i componenti del rinnovato consiglio direttivo della manifestazione hanno aperto le porte al sindaco tifernate Luca Secondi, con il vice sindaco Giuseppe Bernicchi, l’assessore Benedetta Calagreti, il presidente del consiglio comunale Luciano Bacchetta e i consiglieri comunali Alessandra Forini e Monia Paradisi, all’assessore regionale Enrico Melasecche, al vice presidente dell’Assemblea Legislativa dell’Umbria Michele Bettarelli, con il consigliere regionale Valerio Mancini, all’onorevole Catia Polidori, che hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione insieme ai rappresentanti delle forze dell’ordine.

Inaugurazione Mostra del Cavallo 2022-6-2
I cavalli sono stati subito protagonisti, con i meravigliosi esemplari in scena nel gala equestre che hanno attraversato il parco Langer e hanno sfilato nell’anfiteatro, mostrando al pubblico la magia del legame tra uomo e animale che sarà il filo conduttore delle esibizioni serali nell’arena tifernate. I pony hanno fatto la gioia dei tanti bambini che sono arrivati puntuali al parco Langer con i genitori per partecipare a un appuntamento con il battesimo della sella che fino a domani sarà sempre a disposizione al mattino e nel pomeriggio.
“La mostra è di chi ama il cavallo e per questo abbiamo coinvolto tutti gli allevatori, i cavalieri e le amazzoni dell’Alta Valle del Tevere, che vogliamo al nostro fianco in un progetto che sappia rispolverare la tradizione di una manifestazione che è stata tra le più importanti in Italia e sia capace di farne di nuovo un punto di riferimento per il mondo equestre in Umbria e in Italia”, ha sottolineato il presidente Cavargini. “Dopo la pandemia possiamo dire che siamo all’inizio di un nuovo percorso, che ha bisogno delle scelte necessarie per il futuro, ma anche di tempo”, ha precisato Cavargini, evidenziando che “questa edizione è un ponte tra gli anni difficili da cui veniamo e le prospettive che ci proponiamo di costruire: non è ancora quello che vogliamo, per motivi organizzativi non è stato possibile ospitare eventi sportivi, per cui al pubblico abbiamo dato la possibilità di entrare gratuitamente al parco Langer, lasciando a pagamento solo il gala equestre, uno spettacolo di alto livello che è il fiore all’occhiello della mostra e che siamo onorati di organizzare”.

Mostra del Cavallo 2022-6-2
Il presidente Cavargini ha dato appuntamento a tutti alla sfilata delle ore 18.30 nel centro storico tifernate, con l’esibizione alle ore 19.00  in piazza Matteotti della Fanfara a Cavallo della Polizia di Stato diretta dal maestro Silverio Mariani, nella cornice degli artisti, dei cavalieri e delle amazzoni altotiberini, che, insieme ai figuranti in costume, saranno protagonisti dell’abbraccio ideale con Città di Castello.
In serata, alle 21.00, debutterà il gala equestre “Polvere di Stelle”, che verrà replicato alla stessa ora domenica: uno show da sogno con i numeri più applauditi degli artisti di “Cavalluna”, lo spettacolo più importante in Europa, e tante sorprese per il pubblico.
Con la firma del direttore artistico Nico Belloni e il supporto del Comitato Umbria della Fise della presidente Mirella Bianconi Ponti, saranno in scena Bartolo Messina, gli “Aragona’s”, Sofia Bacioia, ma anche David Jimenez Romero, l’umbra Vittoria Laliscia, campionessa italiana di ginnastica ritmica, tanti bambini e i pony.

Mostra del Cavallo 2022-15-2
A caratterizzare la giornata di domenica sarà la passeggiata a cavallo lungo il percorso naturalistico del Tevere a partire dalle ore 9.30 e la presentazione dell’ultimo libro della scrittrice valtiberina Fiorinda Pedone dal titolo “Nei tuoi occhi l’invisibile” (ore 17.30), una storia autobiografica sulla vita con i cavalli e il rispetto dell’ambiente, che suggerisce la via che l’uomo può percorrere per cambiare la relazione con se stesso e con tutto ciò che lo circonda.
Per tutta la durata della manifestazione sarà a disposizione il servizio di ristorazione curato dalla Società Rionale Madonna del Latte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, dopo due anni di stop, torna la Mostra Nazionale del Cavallo: taglio del nastro al parco Langer

PerugiaToday è in caricamento