Domenica, 21 Luglio 2024
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, dorme nella stazione abbandonata: in rete l'appello per aiutarlo

Ad accorgersi una tifernate che ha scattato delle foto e le ha postate nei social

Ha steso vicino al bagno le coperte, i suoi stracci e li ha trasformati in un giaciglio. Da qualche giorno nella stazione abbandonata della Fornace, che si trova dopo la centrale in direzione di Sansepolcro, c'è una persona che di dorme.

A lanciare l'appello per aiutarlo è stata una tifernate che ha deciso di scattare una fotografia e di inserirla nei social

Da quel momento è nata una gara di solidarietà per aiutare quella persona, sconosciuta, che dorme fra la stazione abbandonata e le zone esterne di un centro commerciale, a due passi dalla città.

278528523_4858446440944569_3726873654686974904_n-2

Nessuno sa chi sia ne da dove venga, quello che invece è chiaro che questo rappresenta il primo caso per città di castello

Prima di lui nessuno aveva dormito all'aperto, in stazione o al centro commerciale. C'era stata solamente una donna, straniera, che aveva occupato la sala d'aspetto della stazione centrale durante il lockdown nella prima ondata di pandemia da covid. Nella panchina la donna ha vissuto tre giorni poi è stata accompagnata in una struttura adeguata. In questo caso in vece pare che siano dà diversi giorni. Una nuova situazione di disagio che va a toccare e sfiorare sempre l'area intorno alle stazioni. Nei giorni scorsi, alla Centrale di Città di Castello, si sono registrati alcuni momenti di tensione a causa di alcuni ragazzini – tutti minori di 16 anni – che, dopo aver messo a soqquadro la sala d'aspetto, sono stati fatti scendere da un autobus della linea urbana perchè sprovvisti di biglietti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, dorme nella stazione abbandonata: in rete l'appello per aiutarlo
PerugiaToday è in caricamento