rotate-mobile
Alto Tevere Today Città di Castello

Città di Castello, minorenne ferito con arma da taglio all'esterno di un locale

Soccorso nella notte fra sabato e domenica

Nuovo caso di ''mala movida'', con un minore finito in ospedale per una ferita da arma da taglio.

Quando gli specialisti sanitari sono arrivati nel parcheggio del locale, nella notte fra sabato e domenica, qualcuno aveva già cercato di tamponare con una maglietta la ferita al braccio del minorenne. Il ragazzino è stato prima medicato in ambulanza, visto che aveva questa importante lacerazione, poi è stato trasportato in ospedale, con il codice di massima urgenza: una volta arrivato il giovanissimo è stato visitato e poi è stato sottoposto a tutti gli esami clinici del caso. Alla fine i medici hanno stilato una prognosi di 25 giorni, mentre il ragazzo è stato ricoverato per ulteriori accertamenti.

Subito sono iniziate le indagini degli investigatori per ricostruire quanto sia accaduto.

Pare, infatti, che l'accoltellamento sia stato l'atto finale di una litigata che ben presto si è trasformata in una vera e propria rissa, dove sarebbero rimasti coinvolti diversi ragazzini.

I carabinieri, chiamati dai medici e dagli infermieri, adesso stanno controllando le immagini delle videocamere installate nel locale, per cercare di ricostruire i movimenti e le cause dell'accoltellamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, minorenne ferito con arma da taglio all'esterno di un locale

PerugiaToday è in caricamento