VIDEO Inchiesta sanità, la presidente Catiuscia Marini si dimette: "Così libera di difendermi, mai fatto parte di consorterie"

La decisione dopo una giornata di fibrillazioni. Le ragioni in una lettera alla presidente dell'Assemblea legislativa

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La presidente Catiuscia Marini, dopo una giornata di fibrillazione, ha rassegnato le dimmisioni in seguito all'inchiesta sui concorsi all'Azienda ospedaliera che la vede tra gli indagati. Le motivazioni in una lettera alla presidente dell'Assemblea legislativa, Donatella Porzi. Ora il consiglio regionale dovrà votare se accoglierle o respingerle.

Potrebbe Interessarti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento