Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO Perugia in piazza per il futuro: in quattromila marciano per chiedere rispetto per l'ambiente

Studenti universitari e medi, docenti, sindacati e famiglie in corteo per le vie del capoluogo

 

In quattromila per chiedere di cambiare rotta sull'ambiente. Un appello rivolto ai governanti e alle grandi aziende, ai cittadini e ai loro piccoli gesti quotidiani. Studenti universitari e medi, docenti, sindacati e famiglie si sono mobilitati anche a Perugia per sensibilizzare l'opinione pubblica sulle tematiche che riguardano il rispetto dell'ecosistema. "Non esiste un pianeta B" recita uno dei tanti striscioni colorati nel serpentone che si è mosso da piazza Partigiani fino ai giardini Carducci.

Una manifestazione molto partecipata che ha raccolto quel messaggio universale che ha il volto di Greta Thunberg, ma che si declina in quello dei tanti ragazzi che oggi, venerdì 27 settembre, hanno sfilato in Umbria e nel resto d'Italia. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento