Volley Superlega, scontro Sir Safety-Bernardi dopo l'addio. La società: "Prenderemo provvedimenti"

Durissima risposta di Perugia all'oramai ex tecnico: "Aspettiamo delle giustificazioni"

Addii e polemiche. Anzi, addii e scontri al calor bianco. Lorenzo Bernardi lascia Perugia e annuncia il tutto via Facebook: "Così ha deciso la società, è un giorno pieno di lacrime". Ma per la Sir Safety è tutta un'altra storia, evocata con una nota ufficiale che parla di "condotte che possono comportare gravi conseguenze" e "provvedimenti", oltre alla richiesta di "giustificazioni secondo quanto richiesto" da parte dello stesso Bernardi.

In sintesi: un divorzio quantomeno burrascoso tra il tecnico del triplete e Perugia. Ecco la nota ufficiale della società: "In riferimento alle dichiarazioni rilasciate agli organi di comunicazione da parte di Lorenzo Bernardi e del suo entourage, cui non rispondiamo, la società informa i tifosi che a quest’ultimo sono state formalmente elevate specifiche e puntuali contestazioni in ordine a condotte tenute prima e dopo la fine del campionato che, riscontrabili sulla base di chiari elementi acquisiti, possono comportare gravi conseguenze. Siamo in attesa che Bernardi dia le proprie giustificazioni secondo quanto richiesto: all’esito dell’iter di contestazione, verrà data comunicazione dei provvedimenti adottati". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, decine di interventi dopo il temporale della notte: le zone più colpite

  • Anziana morta, il figlio l'ha vegliata per 16 giorni

  • Via Sicilia, malore nella notte in un appartamento: muore 40enne, indagano le forze dell'ordine

  • Neonata prigioniera dell'auto parcheggiata sotto il sole, salvata dai vigili del fuoco

  • Previsioni meteo in Umbria: torna la pioggia, calo delle temperature fino ad otto gradi

  • Inaugurata la storica Latteria di via Baglioni, look nuovo … e sapore d’antico

Torna su
PerugiaToday è in caricamento