Volley Superlega, scontro Sir Safety-Bernardi dopo l'addio. La società: "Prenderemo provvedimenti"

Durissima risposta di Perugia all'oramai ex tecnico: "Aspettiamo delle giustificazioni"

Addii e polemiche. Anzi, addii e scontri al calor bianco. Lorenzo Bernardi lascia Perugia e annuncia il tutto via Facebook: "Così ha deciso la società, è un giorno pieno di lacrime". Ma per la Sir Safety è tutta un'altra storia, evocata con una nota ufficiale che parla di "condotte che possono comportare gravi conseguenze" e "provvedimenti", oltre alla richiesta di "giustificazioni secondo quanto richiesto" da parte dello stesso Bernardi.

In sintesi: un divorzio quantomeno burrascoso tra il tecnico del triplete e Perugia. Ecco la nota ufficiale della società: "In riferimento alle dichiarazioni rilasciate agli organi di comunicazione da parte di Lorenzo Bernardi e del suo entourage, cui non rispondiamo, la società informa i tifosi che a quest’ultimo sono state formalmente elevate specifiche e puntuali contestazioni in ordine a condotte tenute prima e dopo la fine del campionato che, riscontrabili sulla base di chiari elementi acquisiti, possono comportare gravi conseguenze. Siamo in attesa che Bernardi dia le proprie giustificazioni secondo quanto richiesto: all’esito dell’iter di contestazione, verrà data comunicazione dei provvedimenti adottati". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Coronavirus e Fase 2, nuova ordinanza della presidente della Regione Umbria: le attività che riaprono dal 3 giugno

Torna su
PerugiaToday è in caricamento