Volley A1 | Sir, ora è dura: Trento vince gara 3 delle semifinali playoff e va 2-1 nella serie

Non bastano i 22 punti di Atanasijevic. I ragazzi di Bernardi ora, per accedere alla finale, non possono può sbagliare

Epilogo di gara 3 amarissimo per la Sir Safety Conad Perugia. I Block Devils cadono 3-1 al PalaTrento, ancora una volta stregato per Perugia, contro i padroni di casa della Diatec e si mordono le mani per non aver saputo capitalizzare dei vantaggi importanti nei primi due parziali (19-22 nel primo set e di 19-23 nel secondo) che, a conti fatti, sono risultati decisivi per il risultato finale. Match combattutissimo quello di stasera e, come detto, decisivi i finali dei set dove i bianconeri hanno commesso errori pesanti ed in certi casi certamente evitabili consentendo ai padroni di casa di recuperare e di aggiudicarsi le prime due frazioni ai vantaggi 28-26 e 30-28.

La reazione di Perugia (spinta dal tifo incessante dei quattrocento Sirmaniaci presenti) nel terzo parziale porta la firma di Atanasijevic (22 punti finali, di cui 10, con l’80%, proprio nel terzo set), poi nel quarto equilibrio fino al 17-17 quando un turno al servizio mortifero di Urnaut (con un paio di attacchi errati della Sir) ha spostato l’ago della bilancia dalla parte trentina.

Peccato davvero per i ragazzi del presidente Sirci che, una volta ancora, hanno dimostrato di potersela giocare ad armi pari nell’impianto trentino, ma che devono assolutamente migliorare nella gestione dei palloni importanti, dove invece Giannelli e compagni anche stasera si sono dimostrati eccellenti.

Detto dei 22 punti di Atanasijevic, doppia cifra in casa bianconera anche per Zaytsev (15 punti) e Podrascanin (10 con 3 muri vincenti), mentre nelle file della Diatec tutti e cinque gli attaccanti sono finiti in doppia cifra con Lanza decisivo in attacco nelle fasi concitate del quarto set.

Bonus finiti ora per Perugia. Mercoledì 19 aprile al PalaEvangelisti è in programma una gara 4 senza appello con i Block Devils che, di fronte al proprio pubblico, dovranno dar fondo a tutte le loro energie e tutto il loro orgoglio per impattare nuovamente la serie e guadagnarsi il diritto di tornare a Trento per gara 5.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scontro tra militanti a Ponte Felcino, il punto sulle indagini: "Colla fresca sui manifesti di Casapound, non in quelli di Potere al Popolo"

  • Cronaca

    Furto in casa, spaccano una finestra e aprono la cassaforte con il frullino: maxi bottino

  • Cronaca

    Pedinava e inseguiva le giovani vittime, bocca tappata e minacce di morte per derubare studentesse: giudizio immediato per l'aggressore

  • Cronaca

    Corriere della droga catturato lungo la E45: 6mila euro in contanti e due chili di droga di tutti i tipi

I più letti della settimana

  • Difende la fidanzata, massacrato fuori dalla discoteca: arrestati due 20enni

  • School Day 2018, eletti i più belli delle scuole di Perugia: ecco i vincitori

  • Meteo, le previsioni in Umbria: freddo, piogge e nevicate a quote basse

  • Dramma a Perugia, artigiano trovato morto dal socio all'interno della sua azienda

  • Sette giorni di freddo e piogge in tutta l'Umbria, nevicate intorno ai 500 metri: le previsioni

  • Spaventoso incidente lungo la E45, auto si ribalta: due feriti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento