Volley A1 | Sir, ora è dura: Trento vince gara 3 delle semifinali playoff e va 2-1 nella serie

Non bastano i 22 punti di Atanasijevic. I ragazzi di Bernardi ora, per accedere alla finale, non possono può sbagliare

Epilogo di gara 3 amarissimo per la Sir Safety Conad Perugia. I Block Devils cadono 3-1 al PalaTrento, ancora una volta stregato per Perugia, contro i padroni di casa della Diatec e si mordono le mani per non aver saputo capitalizzare dei vantaggi importanti nei primi due parziali (19-22 nel primo set e di 19-23 nel secondo) che, a conti fatti, sono risultati decisivi per il risultato finale. Match combattutissimo quello di stasera e, come detto, decisivi i finali dei set dove i bianconeri hanno commesso errori pesanti ed in certi casi certamente evitabili consentendo ai padroni di casa di recuperare e di aggiudicarsi le prime due frazioni ai vantaggi 28-26 e 30-28.

La reazione di Perugia (spinta dal tifo incessante dei quattrocento Sirmaniaci presenti) nel terzo parziale porta la firma di Atanasijevic (22 punti finali, di cui 10, con l’80%, proprio nel terzo set), poi nel quarto equilibrio fino al 17-17 quando un turno al servizio mortifero di Urnaut (con un paio di attacchi errati della Sir) ha spostato l’ago della bilancia dalla parte trentina.

Peccato davvero per i ragazzi del presidente Sirci che, una volta ancora, hanno dimostrato di potersela giocare ad armi pari nell’impianto trentino, ma che devono assolutamente migliorare nella gestione dei palloni importanti, dove invece Giannelli e compagni anche stasera si sono dimostrati eccellenti.

Detto dei 22 punti di Atanasijevic, doppia cifra in casa bianconera anche per Zaytsev (15 punti) e Podrascanin (10 con 3 muri vincenti), mentre nelle file della Diatec tutti e cinque gli attaccanti sono finiti in doppia cifra con Lanza decisivo in attacco nelle fasi concitate del quarto set.

Bonus finiti ora per Perugia. Mercoledì 19 aprile al PalaEvangelisti è in programma una gara 4 senza appello con i Block Devils che, di fronte al proprio pubblico, dovranno dar fondo a tutte le loro energie e tutto il loro orgoglio per impattare nuovamente la serie e guadagnarsi il diritto di tornare a Trento per gara 5.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tragedia in Umbria, si sente male dopo una passeggiata: muore 17enne

    • Cronaca

      Condannato per spaccio e rapina, ma era latitante: stanato e catturato in centro storico

    • Cronaca

      Sant'Angelo, il parco della vergogna fra degrado e abbandono: box e bagni vandalizzati

    • Cronaca

      Tragedia in Umbria, trovato morto in casa: inutili i tentativi di rianimarlo

    I più letti della settimana

    • Le pagelle del Perugia: Mancini baluardo della difesa, Di Chiara è una macchina da cross

    • La super sfida Perugia-Verona si decide nel giro di un minuto: Dezi prima sbaglia e poi fa 1-1

    • Serie B | L'impresa del Grifo in dieci: Mancini stende la Pro Vercelli, ora si può sognare

    • Le pagelle del Grifo: Brignoli è un "gatto", la squadra difende con le unghie la vittoria

    • Volley, la Sir Perugia è in finale di Champions League! Civitanova va ko al tie-break

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento