Vibonese Perugia 1-1 | Doukara risponde a Padovani

Succede tutto negli ultimi dieci minuti. Il giovane attaccante biancorosso entra e va subito in gol. Ma Doukara in contropiede punisce poco dopo una disattenta retroguardia perugina

La curva biancorossa

La formazione di mister Battistini, nonostante le assenze, sfiora il successo sul campo di Vibo Valentia. Dopo un primo tempo ben giocato da entrambe le formazioni, nella seconda frazione i grifoni hanno dato l’impressione di avere qualcosa in più rispetto agli avversari, riuscendo al minuto 82 a portarsi avanti grazie al neo entrato Padovani. Vantaggio che è durato, però, poco più di un minuto. Il Perugia, infatti, si è visto raggiunto in contropiede da Doukara che ha fissato il punteggio sul definitivo 1-1. I biancorossi salgono a quota 22 e perdono il secondo posto, ora del Catanzaro, vittorioso sull’Aprilia. Davanti c’è sempre la Paganese che non va oltre l’1-1 contro il Gavorrano, prossimo avversario del Grifo.

IL MATCH – L’avvio dei grifoni è promettente. Sono i ragazzi di Battistini a fare la partita senza, però, creare veri rischi all’attenta retroguardia calabrese, abile nel disinnescare gli attacchi umbri grazie ad una perfetta applicazione del fuorigioco. Al 13’ sono veementi le proteste vibonesi per un intervento in area che Ghersini non giudica da rigore. Tutto nasce da un’ingenuità del portiere Giordano che, nel proteggere la palla indirizzata in fallo di fondo, se la vede soffiare da Di Berardino, poi steso dallo stesso estremo difensore. Al 31’ il Perugia rischia nuovamente di capitolare, ma stavolta è il palo a fermare un tiro su punizione di D'Agostino. Scampato il pericolo, i biancorossi si fanno vivi in avanti al 33’, ma la conclusione di Margarita termina di poco alta. Il Grifo, nonostante le assenze, tiene bene il campo e prova a far male all’avversario. Al 50′ la conclusione del neo entrato Moscati viene parata da De Filippis. Battistini ci crede e butta dentro anche Gucci. La pressione degli umbri viene premiata al 82’. Padovani, entrato in campo da appena due minuti, sigla il vantaggio ospite grazie ad una gran girata di sinistro. Il Perugia non ha nemmeno il tempo di festeggiare che subisce l’immediato pareggio. Doukara raccoglie un lancio di 50 metri e infila una retroguardia biancorossa con la mente già negli spogliatoi. Inutili gli ultimi assalti dei grifoni nel recupero. Finisce 1-1.

LA SVOLTA – In due minuti il Perugia decide il suo destino. Prima passa in vantaggio con Padovani, subito dopo subisce il pareggio di Doukara facendosi trovare incredibilmente impreparata.

TABELLINO –

Vibonese Perugia 1-1

Vibonese: De Filippis, Di Berardino, D'Agostino, Benincasa, Cardi, Salvatori, Mazzetto, Vitale, Doukara, Corapi, Puntoriese. All. Ferrante/Viola.

Perugia: Giordano, Anania, Pupeschi, Borgese, Curti, Russo, Margarita, Carloto, Tozzi Borsoi, Giuliacci, Luchini. All. Battistini.

Marcatori: 82’ Padovani (P), 83’ Doukara (V).

Arbitro: Ghersini di Genova.

Guarda il video dei gol

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento