Viareggio-Gubbio 2-2| Doppia rimonta nel finale per un pareggio prezioso

Soprendente rimonta per gli umbri sotto di due gol il Gubbio riprende il Viareggio negli ultimi minuti con le reti di Lomgobardi e Domini per un pareggio che soprende i toscani troppi distratti nel finale

Un punto prezioso quello strappato nel finale dal Gubbio sul non facile campo del Viareggio, per l'undici di Bucchi è ancora un pari anche se questa volta vale qualcosa in più soprattutto per il morale, visto il modo in cui è stato raggiunto nei minuti finali e dopo il doppio svantaggio.

La partita comincia bene per gli eugubini che non si fanno schiacciare e si rendono pericolosi con il solito Caccavallo all'ottavo. il Viareggio invece cerca di pungere in contropiede ma non riesce ad impensierire troppo la difesa di Bucchi. Alla mezz'ora però, al primo vero affondo i toscani passano, Vannucchi imbecca bene in area Benedetti che di testa non può sbagliare, Viareggio 1 Gubbio 0. Il Gubbio prova a reagire ma non trova grandi spazi, e il primo tempo finisce con i toscani davanti.

Nella ripresa l'undici di Bucchi entra in campo per imporre subito un altro ritmo alla partita e per un paio di volte mette paura al Viareggio, al 6' della ripresa però gli eugubini restano in 10, secondo giallo ed espulsione per Baccolo. I toscani prendono campo e dopo poco raddoppiano, al quarto d'ora, ancora Vannucchi mette in area un cross perfetto per Gervini che regala il doppio vantaggio, Viareggio 2 Gubbio 2.

Il Gubbio sembra ferito a morte e dopo dieci minuti arriva anche l'espulsione di Falconieri per proteste, mentre si sta riscaldando a bordo campo, ma gli eugubini non mollano e puniscono, quando il Viareggio abbassa l'attenzione. A pochi minuti dalla fine gli eugubini riaprono la partita con Longobardi che sfrutta un pallone vagante in area e a porta vuota e con la punta del piede, insacca la sfera in rete. Viareggio 2 Gubbio 1. Pochi minuti dopo arriva anche l'incredibile raddoppio umbro con Domini che indovina un gran gol con un potente tiro dal limite che si insacca all'incrocio dei pali. Un finale da brividi per un Gubbio che torna a casa con un punto che fa tanto morale per il campionato.

Tabellino

Viareggio (4-3-1-2): Furlan; Celiento (81' Mancini), Conson, Lamorte, Falasco (77' Peverelli); Della Latta, Gemignani, Gerevini; Vannucchi; Benedetti, Romeo (71' De Vena). (A disp.: Fontanelli, Mancini, Galassi, Fabiani, Rosafio). All. Miggiano.

Gubbio (4-3-3): Cacchioli; Tartaglia, Briganti, Ferrari, Bartolucci; Malaccari (82' Cocuzza), Baccolo, Moroni; Caccavallo, Longobardi, Di Francesco (74' Domini). (A disp.: Ranieri, Traorè, Laezza, Tamasi, Falconieri). All. Bucchi.

Marcatori: 35' Benedetti (V), 64' Gerevini (V), 85' Longobardi (G), 88' Domini (G).

Arbitro: Capilungo di Lecce

Espulsi: 51' Baccolo (G), 66' Falconieri (G), 94' Gerevini (V)
Ammoniti: Benedetti, Falasco e Furlan (V); Malaccari, Baccolo e Domini (G)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fiumi di cocaina, tra i "clienti" anche casalinghe e imprenditori: smantellato giro di spaccio, presi 4 pusher

  • Attualità

    Il presepe a scuola: ci sono tutti i popoli del mondo ... ma non c'è traccia di Maria, Giuseppe e il Bambinello

  • Cronaca

    Ladri all'assalto del negozio "Swarovski", spaccata la vetrata nel cuore della notte

  • Attualità

    Università di Perugia, master innovativo al via: un manager-filosofo per rilanciare le imprese

I più letti della settimana

  • Autobus con rimorchio fermato lungo la E45: scatta maxi multa sopra i 4mila euro

  • L'appello su Facebook: "Elena è grave, ha bisogno di trasfusioni continue", come aiutarla

  • Stop al traffico per due giorni a settimana a Perugia e Ponte San Giovanni: le date e gli orari

  • Tragico incidente, investito da un autocarro lungo la strada: muore 30enne

  • L'azienda umbra che batte la crisi: fatturato milionario e un nuovo maxi investimento

  • Università di Perugia ai vertici in Italia, super nomina per il professor Paolo Gresele

Torna su
PerugiaToday è in caricamento