Ternana Foligno 2-1 | Rossoverdi dominano il derby umbro

Il Foligno perde il derby umbro di Lega Pro contro la Ternana per 2-1, per le reti di Nolè, su rigore e di Pisacane nella seconda frazione di gioco. Pareggio di Coresi per i folignati

I tifosi del Foligno ( foto archivio )

Il Foligno esce dal derby umbro contro la Ternana con le ossa rotte e con una sconfitta per 2-1. I ternani si mostrano più aggressivi a centrocampo e sicuramente più vogliosi di vincere il match, mentre la formazione folignate non sembra avere idee e schemi giusti per mettere in difficoltà gli avversari. Per il Foligno il migliore in campo è il portiere Zandrini, che in più di un'occasione evita che i rossoverdi dilaghino con il punteggio. Adesso gli aquilotti sono ultimi in classifica di Lega Pro con il desolante -1.

IL MATCH- La Ternana parte subito  al 3' minuto con un bel sinistro di Bernardi a fil di palo, ma passano solo due minuti e l'arbitro vede un contatto in area tra Docente e Tuia. Il difensore del Foligno prova ad intervenire sul pallone, ma tocca l'avversario: per l'arbitro non c'è dubbio. nolè si presenta dagli undici metri e spiazza il portiere Zandrini. Gli aquilotti provano a reagire ma gli avversari tengono bene il campo e danno vitta ad un vero monologo nei primi 35 minuti di gioco. Ma all'improvviso, il Foligno prova ad uscire fuori dalla propria metà campo e mette a segno il gol del momentaneo pareggio, con un bel tiro al volo di Coresi su invito di Cavagna sul filo del fuorigioco: 1-1. Si torna negli spogliatoi con il Foligno ancora a galla. Nel secondo tempo la compagine folignate sfiora la rete con un assolo di Guidone sull'out di sinistra, ma al momento decisivo viene fermato dalla difesa avversaria. Sugli sviluppi del corner, Guidone batte al volo, ma la sfera sorvola la traversa. I Biancoazzurri ci prova con Testa che davanti al portiere fallisce una buona occasione a causa della pressione dei difensori. Al 22' arriva la doccia fredda per gli uomini di Pagliari con il gol del definitivo vantaggio di Pisacane che sfrutta un cross dalla destra di Dianda, appena entrato in campo e batte in scivolata l'incolpevole Zandrini. Timido forcing dei folignati nella metà campo rossoverde e pareggio sfiorato da Coresi con un tiro dalla lunga distanza, ma il risultato non cambia.

LA SVOLTA DEL MATCH- L'entrata in campo di Dianda che dalla destra pennella il cross basso sul quale si avventa il difensore ternano Pisacane per il gol del vantaggio e della conseguente sconfitta del Foligno.

TABELLINO-

Ternana-Foligno 2-1

Ternana- Ambrosi, Pisacane, De Giosa, Ferraro, Cejas, Bernardi ( 2t Dianda ), Miglietta, Gotti, Docente ( 2t Carcuro ), Lacheheb ( 2t Sinigaglia ), Nolé.

Foligno- Zandrini, Romano, Galuppo, Tuia, Tabacco, Papa ( 2t Menchinella ), Coresi, Costantini ( 2t Cardarelli ), Cavagna, Testa ( 2t Brunori Sandri ), Guidone

MARCATORI- 5' 1t Nolè ( T ); 39' 1t  Coresi ( F ); 22' 2t Pisacane ( T )

AMMONITI- Brunori Sandri ( F ); Cortesi ( F ); Gotti ( T )

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento